Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Ravetta, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti
Heraldik die Familie: Ravetta
Krone des Adels Ravetta Famiglia antichissima di Savigliano, illustrata specialmente dal famoso Aimone, detto il principe dei legisti, nato a Savigliano il 9 ottobre 1504, morto a Marene il 19 settembre 1569 e sepolto in S. Domenico di Savigliano. Sulla tomba é ripetuto il motto C. dixit, sat est, che, lui vivente, usavasi a caratterizzare i suoi consulti, qualificati dal Menocchio come delphica responsa. Al suo nome fu intitolata nel 1896 la R. Scuola tecnica di Savigliano. Fu giudice a Cuneo, e avvocato a Torino, dove, per le vicende dei tempi, fu sostenuto in carcere (1535) per due anni senza conforto di libri; uscitone,... Fortsetzung folgt
riparò nel 1538 a Grenoble, tenendo cattedra in quella città, a Lione (1544), a Ferrara (1549), a Pavia (1556), chiamato poi dal duca Emanuele Filiberto alla ricostituita Università di Torino. Numerose le sue opere e numerose le opere, anche recentissime, che parlano di lui. Sposò il 9 giugno 1534, Francesca del presidente Gianfrancesco Porporati e ne ebbe numerosa prole, fra cui Gianfrancesco (1547-1611), consigliere e senatore di Piemonte (27 marzo 1579), prefetto di Nizza (10 maggio 1584), primo presidente del senato di Torino (18 ottobre 1603) e Giambattista, cavaliere mauriziano, continuatore della linea. Erano figli di costui il conte Gianfrancesco e il conte Alessandro, investiti entrambi in solidum delle contee di Villanovetta (15 giugno 1611) e di Marene (18 marzo 1619). La discendenza di Alessandro si estinse nel primo decennio del sec. XIX. Corrado (dec.), di Carlo Aimo, di Cesare Amedeo. Motto della famiglia: Quod non tibi noli.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Ravetta

Familien-Wappen: Ravetta

Blasonierung die Familie

Interzato in fascia, di verde, d'oro e di rosso.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome