Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Recalchi, provenienza: Italia

Titolo: Visconti
Araldica della famiglia: Recalchi
Corona nobiliare Recalchi Giovanni Recalco celebre giureconsulto veronese nel X secolo fu segretario di Berengario I, dal quale fu onorato di molti privilegi e del titolo di cavaliere. Bernardino inviato sul finire del XV secolo dai Duchi d'Este per servizio della loro corte si fece stipite di un ramo della sua famiglia in Ferrara e fu creato sindaco generale di corte, quindi podestà di Sassuolo e finalmente visconte di Argenta. Giulio di lui discendente fu medico riputatissimo ed uno dei fondatori dell'Accademia degl'Intrepidi nel 1601. Il ramo rimasto in Verona si estinse nel 1735 colla morte di Giambattista Recalco. Fu costume delle più... Continua
antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori.

Compra un documento araldico su Recalchi

Stemma della famiglia: Recalchi

Stemma  della famiglia Recalchi

1 Blasone della famiglia Recalchi

D'azzurro, al capriolo d'argento, accostato da tre pigne d'oro, 2 e 1, listate e punteggiate di nero.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome