Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Regnini, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Conti
Araldica della famiglia: Regnini
Corona nobiliare Regnini La qui descritta Famiglia Regnini, antica e nobile nell'Isola d'Elba, ripercorre la storia di questa Isola e di Toscana. Gli storici consultati, quali Ugolino Verino in "De illustratione urbis Florentiae" ed Eusebio Cirri autore del "Necrologio Fiorentino", sono concordi nel tramandarci che i membri della famiglia vissero nell'opulenza tante erano la loro ricchezza e nobiltà. In Firenze, che fu la loro terra d'origine, non vissero entro le mura, ma in Oltrarno e nei sobborghi vicini. Ebbero in detta città, come ci informa il sopra ricordato Eusebio Cirri, il privilegio della sepoltura in Chiesa, che era riservato ai soli nobili od... Continuaa coloro che vivevano "more nobilium", a far tempo dal lontano 1383. Nella Basilica di Santa Maria Novella si trovano, infatti, ben cinque tombe dei componenti di Casa Regnini. La Famiglia essendo di nobili natali, concorreva a contrarre matrimoni con Famiglie della terra Toscana quali le Famiglie Paolini-Spinetti-Leonelli-Gasparri-Bocchia. Verso la fine del 1400 un ramo della Famiglia si stabilì nell'Isola d'Elba e precisamente nel Comune di Marciana, località Poggio. In proseguo di tempo la Famiglia accolsero S. A. I. Napoleone I, già Imperatore dei Francesi, e Re dell'Isola d'Elba, e grazie ai buoni uffici resi a Sua Maestà ebbero da Napoleone I, il titolo di Conti di S. Lorenzo, nella persona di Angiolo, in data 25 febbraio 1815, in stessa data lo stesso venne altrettanto nominato Portabandiera del "Battaglione Franco". Un ramo di questo Nobile Casato. con Franco Alberto, trasferivasi in Lombardia dove tutt'ora fiorisce e prospera; attualmente il Casato Regnini ha il titolo di Conte Palatino, con trattamento di Don e Donna, titolo che è stato riconfermato da S. A. I. e R. Don Antonio Francesco 1° di Svezia con I. I. e R. R. L. L. P. P. in data 12 giugno 1988. Il Casato è stato rappresentato, ufficialmente, da Don Alessandro Mario Giuseppe, Presidente della associazione culturale ed umanitaria denominata "Confederazione Internazionale Cavalieri Elbani". Inoltre il conte Alessandro Mario, ricopre il grado di Tenente del Corpo Nazionale Rangers d'Italia (DPR del 30 marzo 82 n° 296), con la qualifica di Comandante Provinciale. I cognomi di cotal risonanza, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compra un documento araldico su Regnini

Stemma della famiglia: Regnini

Blasone della famiglia

Di rosso a un giglio d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome