Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Regno, country of origin: Italia

Nobility: Marchesi
Heraldrys of family: Regno
Nobility crown Regno Sono originari dalla Riviera di Ponente da una località omonima sopra Savona, venuti ad abitare a Genova nel 1480. Nella riforma politica del 1528 entrarono nei Doria Fabiano e Andrea, altri entrarono nei Gentile; il Ganduccio ricorda un Costantino che era degli ill.mi senatori nel 1542. Il Sopranis (Scrittori della Liguria) menziona un Gio. Francesco, vivente nel 1627, che pubblicò poesie in volgare e pronunciò l'orazione per l'incoronazione del doge Federico De Franchi nel 1723, Nicolò fu capitano a Pieve di Teco. Nel 1750 Francesco Maria fu senatore. Un Giovanni Battista, di nobile sangue nato nel... To be continued

1778, fu maestro di Pietro Giuria a Savona, ove al dire di questo scrittore era popolarissimo. Un ramo della famiglia si trasferì a Tabarca e in Sardegna: Gio. Girolamo, figlio di Francesco Maria e di Barbara Cunez, belga, nato a Tabarca nel 1640, fu ascritto alla nobiltà nel 1681. Parimenti a Tabarca nacque nel 1682 suo figlio Giovanni Battista, ascritto alla nobiltà nel 1703, poi comandante del porto di Carloforte. Pure capitano di questo porto fu Gio. Angelo Nicolò (n. 1717, dec. 1797). Una sentenza della Corte dei Conti di Torino, del 1 settembre 1843 dichiarava essere "nobili di nobiltà antica e generosa, aventi diritto al titolo di patrizio genovese e al trattamento di don per sè e per i loro discendenti": Angelo Vittorio Maurizio Segno, n. a Carloforte nel 1784, commissario delle saline e suo cugino Battista, n. a Carloforte nel 1810, sergente nei Cacciatori Franchi. Da Maurizio, attraverso Gregorio, n. a Carloforte 4 settembre 1818, dec. a Sassari 1875, marito di Antonia Manunta Manca, e Celestino, n. Alghero 1828, avvocato, marito di Annetta Campus, si arriva da Antonio, riconosciuto patrizio genovese nel 1905, n. a Sassari nel 1892, e a Maria, n. ivi nel 1893. Dallo stesso Maurizio, per mezzo di Pasquale, n. Carolforte nel 1821, si arriva Maurizio, n. a Genova nel 1862, padre di Greogorio e di Carolina riconosciuto patrizio genovese con Decreto del Capo del Governo 24 agosto 1927. Da Gio. Ambrogio, poi, figlio di Bartolemeo e Giulia Barabino, ascritto alla nobiltà il 18 dicembre 1752, marito di Teresa Pittaluga, per mezzo di Nicolò, marito di Maddalena Passano, si arriva da Agostini, colonnello nel R. Esercito marito di Elisa Acquarone padre di Gi rispettivamente patrizi genovesi, marchesi e nobili dei marchesi


Buy a heraldic document on family Regno

Coat of Arms of family: Regno

Blazon of family

Di oro al pino sradicato al naturale accompagnato da un sole di rosso, orizzontale destro.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome