Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Riccadi, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Riccadi
Corona de la nobleza Riccadi Nobili di parte geremea, furono detti anche Arpinelli convertendo in gentilizio un nome proprio da essi usato. Difatto è un Arpinello Riccadi il primo di questa famiglia ricordato dagli storici, il quale fu inviato a Parma e a Cremona nel 1203 per indurre que'due comuni a collegarsi con Bologna, poi giurò pei Bolognesi la lega co'Fiorentini e quindi fu podestà di Osimo. Un Marchesino si adoperò nel 1254 a pacificare le Romagne, e governò Modena, Alessandria e Jesi; un Brandelisio Riccadi nel 1262 fu inviato al Papa Urbano IV in Viterbo per chiedere che fosse confermato al Comune di Bologna... Continuará

il possesso di Argelata e di Medicina; un altro Brandelisio Riccadi professore di decretati in patria alla fine del XIII secolo, e tre anziani dal 1321 al 1326.


Comprar un documento heráldico de Riccadi

Escudo de la familia: Riccadi

Blasòn de la familia

Di rosso al leone d'oro.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome