Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Ricciardetto, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldik die Familie: Ricciardetto
Krone des Adels Ricciardetto
Sottoposta a più d'ogni altra alle vicendevolezze de' tempi fu la presente famiglia, la quale come fazzionaria delle rabbiose parti Guelfe, e Ghibelline si disastrò, come l'altre a lei simili, che hora dentro, hora fuori della città d'Arezzo bisognò commorare, secondo gl'interessi, che coorevano per quella parte, come si mostrerà appresso. Questa secondo l'antico costume, si chiamò di Civitella, che non essendovi per allora in uso i Casati, si denominavano le famiglie da quel luogo, che possedevano, come di tant'altre nell'opera nostra si prova; anzi l'essersi questa ostinata sino del Secolo 1500 in portare tale cognome, come fecero tant'altre, che... Fortsetzung folgt

padroneggiando terre, Castelli, e grossi Villaggi, non vollero perdere quell'ombra di grandezza, che nelle glorie, e onori della Casa fa Corpo relae; e questa, a mio credere fu una della 300 famiglie feudatarie, che fece l'Imperatore Carlo Magno nel dominio Aretino, con la padronanza di Civitella, e le tanti cognizioni, che si portano, sarebbero sufficienti appresso i Legisti, per tenerla, e reputarla tale, dovendosi ben credere,che se questi fossero stati Castellani, o Terrazzani, avrebbero ben presto lasciato tale denominazione, mentre erano stati fatti Cittadini, anzi Nobili Aretini, godendo sempre in Arezzo i suoi antichi ascendenti, tutti gli onori, e cariche, che goderono le famiglie primarie di quella Città, come si dirà appresso. Indubitato si rende, che questa famiglia di Civitella, oggi de' R., godeva ne' contorni di d. Castello la proprietà d'un copiosissimo tenimento de' beni, conforme pur oggi ne possiede, tutto che questi della presente famiglia n'abbiano smembrare molte doti per le loro figliuole, e sorelle, fondazioni di Cappelle, e varij lasciti a' luoghi pij; ma come per continuata, e ferma tradizione, e per pubblica fama in Civitella, che condessero gli Antenati della presenta famiglia al Vescovo Guido de' Tarlati de' Signori di Pietramala d'Arezzo, tutto quel sito, che poi ridusse propria abitazione, e vi fabbricò la forte Rocca torreggiante fin 'hora, e che egli con fabbrica di sette case uniformi intorno alla piazza, e la superba cisterna del Castello (posseduto infino ad hora da gli eredi de' Ricciardetti, cioè da' Monaci di S. Bernardo di Arezzo Olivetani, come eredi di Piero di Nanni, e dei molte case in esso Castello, dalle groffe tenute di terra in detto circuito, dall'arme vedute da' vecchi de' R. nell'antica Rocca sudddtta, insieme con quelle del Vescovo Guido dal tempo oggi corrose, come per testimonio de' più vecchi viene asserito, mostrandosi anche questa famiglia fino al 1000 nobile Aretina, si puole argomentare la padronanza, che potea avere nell'antico di detta terra, o Castello.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Ricciardetto

Familien-Wappen: Ricciardetto

Blasonierung die Familie

D'oro alla banda trinciata di rosso e d'azzurro sostenente una colomba d'argento membrata e beccata di rosso.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome