Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Robellini, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Baroni - Nobili - Signori
Araldica della famiglia: Robellini
Corona nobiliare Robellini Famiglia umbra oriunda dalla Francia di antica e nobile tradizione propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. La cognominizzazione è anteriore al XV secolo e deriva dalla italianizzazione del cognome originario Robellin. In Francia questa famiglia fu tra le nobili di Tournon fin dal XII secolo ed annovera vari personaggi cospicui tra i quali un Henri, crociato nel 1248 è menzionato nelle "Chartes latines de 1191 à 1249"; un Jean, Barone di Retz nel 1383; un Mathelin, signore di Moulin-Henriet e castellano di la Benate nel 1442. In Italia i nomi dei Robellini sono prevalentemente ricordati in testi,... Continua
atti notarili e contratti di vendita di terre e case fin da tempi assai remoti, dai quale appare che erano di condizione agiata e nobile. Nella bibliografia "Corona della Nobiltà d'Italia" di Giovanni Pietro de' Crescenzi Romani, stampata in Bologna nel 1642, si menziona un Dottor Bernardino Robellini, avvocato e giudice, che si occupò di varie transazioni per la nobiltà bolognese nel XV secolo. Un Giovanni fu maestro di campo in Messina nel XVI secolo, la carica era venale, ossia ricevibile e cedibile liberamente, per conseguenza i rampolli dell'alta aristocrazia potevano accedere al grado ad un'età assai precoce e trovarsi, quindi, in buona posizione per ambire per anzianità ai gradi superiori.

Compra un documento araldico su Robellini

Stemma della famiglia: Robellini

Blasone della famiglia

Di rosso alle tre conchiglie d'argento poste in palo.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome