Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Robo, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Robo
Corona nobiliare Robo
Antica famiglia decurionale di Pavia; ebbe sepolcro gentilizio nella chiesa di S. Primo, con arma, sin dal 1503. Massimiliano, Gerolamo e Luigi furono riconosciuti nella nobiltà nel 1780 e 1788 dall'I.R. Tribunale Araldico di Lombardia, e l'arma loro, sopra descritta, fu delineata nel Codice Araldico. La nobiltà fu riconfermata nel 1816. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano coi titoli di nobile (maschi e femmine) trattamento di don e donna, ed è rappresentata da Mario, di Carlo, di Giovanni Battista, nato a Milano 7 maggio 1900. Fratelli: Emma, nata a Milano 25 novembre 1896, sposato a Milano 22 maggio... Continua

1925 con Emilio Oldoni; Giasone, nato a Milano 16 giugno 1903, sposato con Margherita Abbiati, da cui il figlio Aldo, nato a Tradate il 31 luglio 1926. Zii: Costanza, nata a Pavia 18 dicembre 1856; Alessandro, nato a Pavia I° giugno 1862, sposato 8 novembre 1894 con la nobile Cesarina Bolognani Attendolo, da cui: Lea, nata a Milano 7 settembre 1898; Maria, nata a Milano 19 luglio 1899, sposato a Bereguardo (Pavia) il 23 aprile 1925 con Giosuè Giaconia; Bianca, nata a S. Maria Capua Vetere il 2 settembre 1903. Altro ramo. Antica e nobile famiglia di Venezia. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane.


Compra un documento araldico su Robo

Stemma della famiglia: Robo

Blasone della famiglia

Interzato in fascia: nel primo d'oro all'aquila di nero, coronata del campo; nel secondo di rosso al castello d'argento, cimato ai lati di due torri, merlate alla ghibellina, aperto e finestrato del campo; nel terzo d'argento a tre rami di rosa in palo, stelati e fogliati di verde, fioriti ciascuno di tre rose male ordinate di rosso; i rami posti in fascia.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome