Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Rossu, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Araldica della famiglia: Rossu
Corona nobiliare Rossu Famiglia cagliaritana le cui notizie risalgono al secolo XVII. Apparteneva alla borghesia e, a partire dagli inizi del secolo XVIII, alcuni dei suoi membri furono consiglieri e giurati capo di Cagliari. Nel 1815 l'avvocato Bonaventura ottenne una commenda dei SS. Maurizio e Lazzaro, per cui ebbe il cavalierato ereditario e la nobiltà. In seguito il re Carlo Felice, col diploma 24 ottobre 1823, concedeva il titolo e la dignitá comintale, col predicato di S. Elena, allo stesso Commendatore avvocato Don Pietro ed ai suoi figli e discendenti maschi, in linea di primogenitura maschile, con tutti gli onori, privilegi e prerogative... Continua

inerenti al detto titolo e col diritto di potersi denominare ed intitolare Conti di S. Elena. Nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano approvato con Regio Decreto 3 luglio 1921, e nell'Elenco Ufficiale della Nobiltá Italiana, approvato con Regio Decreto 7 settembre 1933, é iscritta Donna Maria, di Francesco di Pietro, coi titolo di Nobile dei Conti di S. Elena e di Donna. Della famiglia non si ebbero più notizie dalla fine del secolo XIX. Altro ramo. Famiglia di Codrongianus le cui notizie risalgono al secolo XIX. Nel 1974 con il dottor Sebastiano ha ottenuto il titolo di conte con il predicato di Saccargia. Motto della famiglia: Fidem servavit.


Compra un documento araldico su Rossu

Stemma della famiglia: Rossu

Blasone della famiglia

Trinciato di verde e di rosso da una banda d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook