Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Ruscone, país de origem: Italia

Nobreza: Marchesi
Heráldica da família: Ruscone
Coroa de nobreza Ruscone Antica, potente ed illustre famiglia originaria di Como. Asseriscono gli scrittori dell'origine romana e dell'appartenenza a questo casato di S. Eutichio, vescovo di Como, morto nel 539, e di Lamberto, arcivescovo di Milano nel 1021. Ma lasciando questa parte alla leggenda, la prima notizia genealogica, secondo il Litta, riguarda un'esenzione dai dazi concessa l'anno 988 ad Ariberto Rusca, cittadino comasco. I cognomi Rusca, Ruschi, Rusconni e Ruscone sono nei primi secoli alternativamente usati. In uno stesso storico documento trovasi, ad esempio, citato un fratello detto Rusca, un altro Ruscone, collettivamente poi Rusconi. I Rusca erano già potenti nel Comasco sin... Continua

dai primordi del secolo XII e alla testa della fazione ghibellina che sostenne lunga lotta contro la guelfa dei Vitani. Lamberto Rusca fu uomo consolare ed illustre capitano della Repubblica Comasca nell'anno 1121 e morì, per ferite riportate in battaglia, a' dì 12 di settembre dell'anno 1126. Lotario I nel maggio 1176, in battaglia fra le truppe di parte imperiale ed i Milanesi militando esso quale capitano fra i primi ebbe occasione di salvare la vita allo stesso imperatore Federico I Barbarossa, ed impossessarsi dello stendardo portato da un alfiere milanese, stendardo a strisce bianche e rosse, che era quello di Porta Comasina. L'imperatore, grato a Lotario del provvidenziale soccorso, lo creò conte di Lugano, Locarno e Bellinzona, accordandogli ancora di portare nell'insegna lo stendardo bianco e rosso (a ricordo di quello tolto ai Milanesi) abbassato sotto il leone, e sormontato dall'aquila imperiale; tali colori ed emblemi sono tuttora conservati nello stemma gentilizio di questa famiglia. Dai documenti comaschi si rileva che nel 1142 Ottone Rusca interviene in una controversia tra i conti di Castel Seprio a favore degli uomini di Mendrisio; Bernardo Rusca, ricordato fin dal 1153, fu rettore di Como nel 1159; Rusca, di Giovanni, nel 1176; Giovanni, di Lotario, nel 1182 e 1198 console del Comune di Como e nel 1199 podestà di Milano; Lotario, di altro Lotario, nel 1197 e 1200 console del Comune, nel 1213 podestà di Valtellina, poi nel 1215 a Chiavenna e vicario del podestà di Como nel 1220. Nella documentata genealogia capostipite è Ruggero, detto anche Alberto, che fu podestà di Chiavenna nel 1213-i il castello di Bellinzona nel 1307; morì nel 1340.


Compre um documento heráldico sobre família Ruscone

Escudo da família: Ruscone

Brasão da família

Interzato in fascia: nel primo d'oro all'aquila dal volo spiegato di nero, linguata di rosso, imbeccata, membrata e coronata del campo; nel secondo d'argento, al leone leopardito di rosso accostato da sei foglie di rusco di verde, tre per parte, due e uno; nel terzo d'argento a tre bande di rosso.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook