Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido SALVIOLI, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: SALVIOLI
Corona de la nobleza SALVIOLI Antica famiglia abitante in Venezia nello scorcio del finire del 1600. I ricercatori Araldis danno notizia certa della presenza di una lapide conservata nel loggione del Palazzo dei Dogi di Venezia in Piazza San Marco sulla quale è riportata la seguente dicitura: "Gio Paulo Vivaldi Gasparo Salvioni già contador all'officio del dacio del vin, e Gasparo Salvioni gia scontro nello stesso officio, restarono banditi come ministri infedeli, e come rei di grossissimo intacco della cassa dell'officio del dacio del vin". Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria della Lombardia. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia... Continuará

nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Rinveniamo anche altre diramazioni: un ceppo lombardo nel basso bresciano, uno toscano tra fiorentino e pisano, uno nell'anconetano ed uno tra romano e latinense, dovrebbero tutti derivare, direttamente o tramite ipocoristici o accrescitivi, dalla Gens Salvia o dal nomen Salvius , di cui abbiamo un esempio nell'Epitome De Caesaribus: "...Salvius Otho, splendidis ortus maioribus ex oppido Ferentano, imperavit menses tres, vita omni turpis, maxime adulescentia...", o dal nome medioevale Salvus.


Comprar un documento heráldico de SALVIOLI

Escudo de la familia: SALVIOLI

Blasòn de la familia

Spaccato; nel primo d'argento, ad un vaso d'azzurro con una pianta di verde, accostato da due leoni di rosso, affrontati e controrampanti; il tutto movente dalla partizione; nel secondo fasciato di rosso e d'argento di sei pezzi.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome