Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Sabatia, país de origem: Italia

Nobreza: Conti - Nobili - Principi
Heráldica da família: Sabatia
Coroa de nobreza Sabatia
Antico casato, presente nella storia di Bologna sin da secolo XII, ma, originariamente, era conosciuto come Sabbadini. La famiglia, d'altronde, riconosce come capostipite un Calorio Sabbatino che, nel 1180, ottenne dall'Imperatore Federico I il titolo di Conte, per sé e per i suoi discendenti. Nel 1228 i suoi componenti sono annoverati tra i Geremei popolani e giurarono la pace con l'opposta fazione. Aderirono poscia alla parte Maltraversa contraria ai Pepoli. Tancredino fu uno dei sapienti cui venne commesso indagare le cause dei tumulti cittadini nel 1323. Guido fu uno dei primari Capitani delle milizie, fu dei congiurati a liberare Bologna... Continua
dal Legato pontificio nel 1329. A causa della loro autorità furono osteggiati dalle avverse fazioni e più volte ebbero a partire esili e confische. Queste vicende causarono la formazione di diverse diramazioni che si stanziarono nel Friuli, in Toscana ed in altre parti, ed il cognome originario assunse le forme di Sabbatini e quella attuale. Nel 1795 il Magistrato sopra i Feudi riconobbe alla Casata il titolo comitale. Altro ramo. Famiglia siciliana, che si divise in diversi rami in Palermo, Messina e Randazzo. Il titolo di principe di S. Margherita, del quale si ha notizia dal 1397, pervenne per successione di D. Aloisio Giacomo, chiamato Palermo. Il re Ferdinando II, con suo decreto 29 novembre 1852, lo riconobbe a Francesca Paola Palermo Albamonte, che nel 1842 aveva sposato Domenico e Mauro, guida a cavallo della regina Maria Cristina e maggiore della Guardia Nazionale. S. M. Vittorio Emanuele III, re d'Italia, con Regie Lettere Patenti di Regio Assenso del 22 novembre 1908 autorizzò ad assumere e trasmettere i titoli di principe di S. Margherita e barone di Martini, Francesco Paolo, nato a Palermo il 2 gennaio 1857, figlio di Nicodemo e della predetta Francesca Paola Albamonte Palermo. Altro ramo. I dottori Roberto e Giuseppe, del dottor Gio. Francesco, avendo provato la diretta discendenza da Niccolò, di Pietro, di Taddeo, furono ascritti per giustizia alla nobiltà fiorentina, con rescritto granducale del 30 agosto 1836. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano, col titolo di nobile di Firenze (mf.), in persona dei discendenti da Roberto e Giuseppe, di Gio. Francesco. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compre um documento heráldico sobre família Sabatia

Escudo da família: Sabatia

Brasão da família

D'azzurro al castello d'oro di tre torri, quella di mezzo pi
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome