Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Sacchei, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Heráldica de la familia: Sacchei
Corona de la nobleza Sacchei
Famiglia spoletina le cui prime sicure notizie rimontano al 1155 quando, distrutta la città dal Barbarossa, uno della famiglia a nome Gregorio comparisce tra gli ostaggi presi dall'imperatore. Nel 1251 nella pace stipulatasi tra i guelfi ed i ghibellini di Spoleto, tra gli intervenuti figura anche un Giacomo e sotto gli anni 1278 e 1279 si vedono fra i podestà di Cerreto di Spoleto due suoi figliuoli, Lucchetto e Pietro. In questa famiglia nel 1755, a seguito di matrimonio, si estinsero i Travaglini, originari da Ferrara ed aggregati dal 1726 alla nobiltà spoletina, donde l'assunzione del doppio cognome ed arma.... Continuará
Tra i più recenti personaggi ricorderemo: Valerio che nel 1809 fu chaiamato a far parte della reputazione degli Stati Romani incaricata di recarsi a Parigi per ossequiare l'imperatore, dal quale venne nominato cavaliere della Legion d'Onore; Carlo, che nel 1904 per spiccati meriti personali ottenne da Sua Maestà Vittorio Emanuele III la rinnovazione del titolo di conte già portato da un Vincenzo, uomo chiarissimo vissuto nel secolo XVI. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano coi titoli di conte (maschi primogeniti), e di patrizio spoletino (maschi e femmine), in persona di Carlo Antonio (deced.), di Valerio, di Lorenzo. Nipote: Anna, di Valerio, di Valerio, di Lorenzo. Motto della famiglia: Solo in Deo

Comprar un documento heráldico de Sacchei

Escudo de la familia: Sacchei

Blasòn de la familia

Troncato: nel primo d'oro all'aquila di nero, coronata del campo; nel secondo di azzurro alla torre al naturale fondata nella punta dello scudo.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome