Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Sagliola, country of origin: Italia

Nobility: Marchesi
Heraldrys of family: Sagliola
Nobility crown Sagliola
Originaria di Genova, e fu portata in Napoli nel 1630. Un ramo di questa famiglia prese il nome di Cornilea e godette nobiltà in Genova, dove fu ascritta all'Albergo di casa Vivaldi. La famiglia M. ha goduto nobiltà nelle città di Genova all'Albergo Usodimari, nella Savoia, ed in Aversa al Seggio di S. Luigi. Nella detta città questa famiglila possedette il palazzo dove fu strangolato il Re Andrea di Ungheria. Ha vestito l'Abito di Malta nel 1779. Nicola M. per le guerre civili di Genova trasferì la sua famiglia in Levanto nel 1450. Questa famiglia si diramò pure in Piemonte... To be continued
ed in Borgogna. La famiglia Rotondo Marchesi di Mascambruno nobile Beneventana, si estinse in due femmine la prima Felicia, sposò Domenico M. Marchese della Misericordia all'Acquaola. Sorgono monumenti di questa famiglia in Genova, in Levanto nelle Chiese dell'Annunziata e di S. Francesco e nel Castello. In Napoli nella chiesa di S. Giorgio dei Genovesi e Cappella gentilizia nella Chiesa di S. Agostino degli Scalzi. In Aversa Cappella Gentilizia nel Duomo e nella Chiesa di S. Ludovico. La famiglia M. ha posseduto le Baronie di Cavanuolo e Giugliano, ed il Benefico feudale di S. Marcherita. Inoltre ha posseduto la Contea di Cirvignasco ed i Marchesati di Mascambruno e Trentola. Quest'ultimo ottenuto nel 1640. Contrasse parentele con molte nobilissime famiglie di cui si citano solamente gli Ayrolo e i Bartoli. I personaggi che di lei contribuirono a darle lustro furono: Errico Console della Repubblica di Genova nel 1199, e riconfermato nel 1201 con Guglielmo e Gorgone di Nero. In quel tempo la Repubblica di Genova era retta da quattro o sei Consoli, che governavano alternativamente e restavano in carica tre o quattro anni; Benense il quale trovavasi in Genova nel 1223 tra' Signori di Vazzano che fecero il giuramento della campagna al Comune; Vincenzo Canonico della Cattedreale di Pisa ed autore di un'opera intitolata Consigli; Bartolomeo Ufficiale e consigliere dell'Illustrissima Casa di S. Giorgio nella Repubblica di Genova e del Magistrato della moneta. Elettore degli Anziani dell'ufficio di S. Giorgio e dei Benefici di Corsica. Fu uno dei proposti per Capitano di Famagosta e fu tra gli Ambasciatori mandati dalla Repubblica al Re Roberto d'Angiò in Napoli nel 1331. Sposò Teodora di Cam di S. Giorgio ed elettore dei Benfici di Corsica nel 1373; Andrea che edificò in Levanto tre Oratori ed una Cappella bellissima nella Chiesa dell'Annunziata nel 1455; Antonio Regio Revisore ufficiale della Camera e dei Banchi e Protettore del Capitolo di Genova nel 1450; Cosmo Consigliere e Sindacatore della Casa di S. Giorgio, Clavigero del Casino e Protettore del Capitolo di Genova nel 1493; Battista Anziano della Repubblica di Genova nel 1494; Francesco Commissario e Luogotenente in Chiavari per la Repubblica di Genova nel 1507.
Buy a heraldic document on family Sagliola

Coat of Arms of family: Sagliola

Blazon of family

Fasciato di nero e d'oro; col capo d'oro carico di un'aquila di nero, coronata del campo.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome