Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Salagi, país de origem: Italia

Nobreza: Patrizi
Heráldica da família: Salagi
Coroa de nobreza Salagi
Questa famiglia, che secondo un'antica tradizione sarebbe derivata dai conti Guidi, pare che prendesse il cognome "Del Palagio" da un vetusto palazzo di pietrami da essa edificato in faccia alla chiesa di San Michele Visdomini in via de' Servi di Firenze, poi incorporato nelle case dei Pasqui. Ebbe tre gonfalonieri e ventotto priori, e si rese benemerita per la fondazione del convento di San Francesco sul monte di Fiesole. Capostipite ne sarebbe un Lippo, che figura come primo iscritto nella genealogia del Libro d'Oro dei Patrizi di Firenze. Suo figlio Neri, de' Priori di Firenze nel 1378, e i... Continua
fratelli di lui, Guido e Tommaso, furono creati cavalieri a spron d'oro e incaricati dalla Repubblica Fiorentina di importanti ambascerie, di cui rimase memoranda quella di Guido a Giangaleazzo Visconti duca di Milano, in occasione della quale, avendo il conte di Virtù domandato su che avrebber potuto i Fiorentini dar garanzia della pace da lui conclusa, l'ambasciatore rispose: "Sulla spada che tante volte è stata provata da voi". Nella prima metà del secolo XVI, Giovanni Battista, di Andrea, di Bernardo, di Piero (il quale ultimo era pronipote del ricordato Neri di Lippo) trasferì la famiglia in campagna, assumendo il cognome "Palagi", ma conservando l'antico stemma gentilizio dei suoi maggiori. Però ser Giovanni Palagi, figlio di Piero, pronipote del sopraindicato Giovan Battista, essendo stato sulla fine del secolo XVII chiamato a Firenze come cancelliere del Monte di Pietà, tornò a ristabilirvisi colla famiglia, e suo figlio Filippo e il nipote Giuseppe ebbero rispettivamente il grado di tenente e di capitano nelle regie truppe. La lunga assenza però da Firenze e la trasformazione del cognome avito fecero credere estinta questa stirpe in un monsignor Guido (decadde a Roma il 24 maggio 1732), onde i marchesi Orighi di Roma se ne ritennero legittimi eredi anche nei diritti onorifici. Ma il tenente colonnello Francesco Palagi, o Del Palagio, cavaliere dell'Ordine di San Giuseppe di Toscana, della Corona di Ferro d'Italia e della piccola Croce di San Ferdinando di Napoli, riuscì a dimostrare la sua regolare discendenza dagli antichi Del Palagio, e per decreto 31 ottobre 1817 ottenne d'essere riconosciuto come patrizio di Firenze e iscritto nel relativo Libro d'Oro insonato cavaliere Francesco (decadde il 5 ottobre 1834), che dal suo matrimonio con Adele del conte Girolamo Spada ebbe cinque figli: Tommaso Guido (nato 1823), Guido Giorgio (nato 1826), Lippo Neri (nato 1827), Alessandro (nato 1829), e Giulia, andata sposa nel 1853 al capitano Antonio Birbaum.

Compre um documento heráldico sobre família Salagi

Escudo da família: Salagi

Brasão da família

D'argento, al mare fluttuoso di azzurro, caricato di due pesci al naturale posti in fascia l'uno sull'altro e sormontato da tre stelle di 8 raggi d'oro, male ordinate.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook