Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Salama, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Salama
Corona nobiliare Salama Vennero da Torcello col nome di Centranici, furono tribuni antichi, ed erano del Consiglio nel 916. Pietro, l'ultimo che si chiamò con questo cognome, fu fatto doge nel 1024 e regnò soli dieci anni. Ei fece collocare il corpo di S. Sabba abbate, portato a Venezia al tempo del suo dogato, nella chiesa di S. Antonino, poi edificò la chiesa ed il monastero, ogni anno, la vigilia di S. Marta dotandolo del suo; in memoria del qual beneficio, quando era creata al nuova badessa, il più vecchio della famiglia Salamon andava a metterla in sedia, ed il monastero, ogni anno,... Continua

la vigilia di S. Marta, mandava a presentargli una rosa di seta. Filippo di Gaspare viceconte e capitano di Sebenico nel 1627; Benedetto di Alvise camerlengo e castellano nella stessa città nel 1633.


Compra un documento araldico su Salama

Stemma della famiglia: Salama

Blasone della famiglia

Spaccato d'oro e d'azzurro, alla croce d'argento attraversante sul tutto.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook