Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Salaria, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldik die Familie: Salaria
Krone des Adels Salaria
Con diploma in data 2 agosto 1842, il re Carlo Alberto, dopo aver preso in considerazione gli onorevoli e distinti servizi prestati nella magistratura sarda, e specialmente quelli resi nella Suprema Curia del regno, concedeva i titoli trasmissibili di cavalierato e di nobiltà all'avvocato don Sebastiano Salassi, cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro, giudice della Reale Udienza e reggente il Magistrato del Consolato di Cagliari, ed ai suoi figli e discendenti maschi. Il predetto concessionario, nato a Sassari, si dedicò in giovane età alla carriera della magistratura, dove raggiunse, per i suoi eminenti meriti, l'alto grado di giudice della... Fortsetzung folgt

Reale Udienza. Si unì in matrimonio colla nobile donna Raffaela Delogu ed ebbe nove figli: Gavino, Antonio, Pietro, Luigi, Giuseppe, Felice, Francesco, Michele, Efisio e Caterina. Gavino sposò in Cagliari il 23 novembre 1841, Luisa Floris, di distinta famiglia cagliaritana, ed ebbe due figli: Vittoria, n. a Cagliari il 23 luglio 1844, e Sebastiano, che sposò Chiara Fea, in Cuglieri il 25 novembre 1865. Dal loro matrimonio nacque il nobile don Enrico S. Fea, che sposò Doloretta Manconi, in Cuglieri il 28 maggio 1893. Dalle loro nozze nacquero, tutti in Cuglieri, i seguenti figli: Cesare, 28 novembre 1897; Giuseppe, 25 novembre 1899; Eugenio, 20 febbraio 1902; Mario, n. 24 novembre 1906 e Gavino, 27 gennaio 1912. Pietro Luigi, n. a Sassari, sposò Vincenza Belgrano a Cagliari l'8 ottobre 1831 e deceduto nella stessa città il 30 ottobre 1846 Luigi, che sposò a Ferrara il 20 novembre 1873, Virginia Beltrame. Da questo matrimonio nacquero: don Pietro, a Ferrara il 3 dicembre 1875 e donna Maria, a Ferrara il 27 ottobre 1877. Il predetto don Pietro sposò Clementina Garagnani e Bologna il 27 ottobre 1900 ed ebbe il figlio don Carlo, n. a Bologna il 24 gennaio 1904. La predetta donna Maria sposò il nobile avvocato Filippo Palmeggiano, patrizio di Forlì, il 24 ottobre 1903 in Bologna. Francesco n. a Sassari n. 1822, si laureò in giurisprudenza e nel 1846 tenne l'atto di aggregazione alla Facoltà di Leggi della R. Università di Cagliari. Le campagne dell'indipendenza lo trassero sui campi di battaglia. Partito volontario nel 1848 venne nominato sottotenente del reggimento cacciatori guardie del re Carlo Alberto sul campo.L'inizio del sua carriera parlamentare risale al 1861, in cui fu mandato al Parlamento dal Collegio di Nuraminis.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Salaria

Familien-Wappen: Salaria

Blasonierung die Familie

D'azzurro alla fascia di rosso caricata di un leone al naturale su di un monte di tre cime di verde, tenente un compasso aperto d'argento.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome