Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Sancarmine, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldik die Familie: Sancarmine
Krone des Adels Sancarmine
Cominciato da G.B. di Crollalanza e continuato poscia da suo figlio Goffredo, l'annuario della Nobiltà Italiana con il dizionario storico blasonico delle famiglie nobili italiane ci fà menzione di questa illustre famiglia, originaria del Piemonte. Comparisce con molto splendore frà la nobiltà piemontese questa casata, gli antenati della quale venuti già molti secoli prima in Piemonte, hanno con la loro riputatione apprestata ha discendenti loro onorata strada, trà le maggiori dignità della patria. Fu detta anticamente Del Sasso da Carmine, per un castello da essa edificato sopra il sasso di Carmine. Col tempo si appellò semplicemente Carmine. Uberto e Giovanni... Fortsetzung folgt

fautore di Ottone Visconti, furono da lui creati cittadini milanesi, dando loro il privilegio di inquartare nello stemma gentilizio la biscia viscontea. Giovan-Francesco dottor di legge scrisse la storia di Cannobio e delle sue famiglie. Una diramazione costruì una chiesetta dedicata alla Vergine Maria. Verso il 1150 finalmente si organizzarono a vita comune e si ebbero dei monasteri carmelitani che, col ritorno dei crociati, si moltiplicarono anche in occidente e precisamente in Sicilia ed in Inghilterra. Nacquero allora numerose chiese intitolate alla Madonna del Carmine (o Carmelo). Probabilmente il nome si diffuse in maniera capillare attraverso l'Italia arrivando in Piemonte, dove diventò il nome di un paese (Carmine di Cannobio) e in seguito anche un cognome.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Sancarmine

Familien-Wappen: Sancarmine

Blasonierung die Familie

Partito, al primo ripartito di verde e di nero a due scaglioni dell'uno nell'altro, cuciti, e al secondo d'azzurro al giglio d'argento.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome