Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Sandrini, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Sandrini
Corona nobiliare Sandrini
Antica famiglia originaria della Toscana propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia con insediamenti cospicui nel Regno di Sicilia. Risultano nobili in Firenze, San Giovanni e Vai ed i blasoni sono menzionati nella "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze. Arma della famiglia: D'argento, al lupo rapace al naturale, tenente con le zampe anteriori un gallo rivolto di nero, crestato e barbato di rosso. Alias. Partito: nel 1° d'argento, al lupo rapace al naturale, tenente con le zampe anteriori un gallo rivolto di nero, crestato e barbato di rosso.; nel 2° di rosso, ... Continua
allo scaglione d'azzurro, accompagnato in capo da tre stelle a otto punte d'oro, 1.2, e in punta da un crescente d'azzurro. ... Continua
Compra un documento araldico su Sandrini

Stemma della famiglia: Sandrini

Stemma  della famiglia Sandrini

1 Blasone della famiglia Sandrini

D'argento, al lupo rapace al naturale, tenente con le zampe anteriori un gallo rivolto di nero, crestato e barbato di rosso.

Sandrini di Firenze, San Giovanni, Vaio. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 4228.

Stemma  della famiglia Sandrini

2 Blasone della famiglia Sandrini

Partito: nel 1° d'argento, al lupo rapace al naturale, tenente con le zampe anteriori un gallo rivolto di nero, crestato e barbato di rosso.; nel 2° di rosso, allo scaglione d'azzurro, accompagnato in capo da tre stelle a otto punte d'oro, 1.2, e in punta da un crescente d'azzurro.

Sandrini di Firenze, San Giovanni, Vaio. Citato in "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 4228.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome