Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Sangalli, country of origin: Italia

Nobility: Conti - Nobili
Heraldrys of family: Sangalli
Nobility crown Sangalli
Antica e nobile famiglia di Urbino. Fu suo capostipite un Ser Ludovico, di Gianfrancesco, di Ludovico, di Balbo, giurista e consigliere ducale. Baldo fu della famiglia Cantagallina di Perugia e aveva fissato la sua dimora in Urbino nel 1450 circa, ma nella nuova dimora mai usò il proprio cognome. Questo Ser Ludovico sposò la contessa Maria Galli, ultima discendente di nobilissima e illustre famiglia urbinate, la quale oltre a portargli in dote un cospicuo patrimonio e un magnifico palazzo, gli portò il feudo comitale di Poggio Santa Maria, come risulta dal rogito del 9 agosto 1599, col quale egli acquistò... To be continued
il suddetto feudo con il titolo di conte di Poggio Santa Maria. Da quest'epoca egli cominciò a chiamarsi con il cognome Palma, che aveva assunto dal simbolo "la foglia di palma" della nobile famiglia Sangalli. Dopo questo matrimonio la famiglia di Ser Ludovico Palma conte di Poggio Santa Maria, assunse sempre a maggior lustro dando cospicui personaggi alla patria, che si distinsero nelle armi, nelle lettere e nelle scienze. Ebbe capitani, vescovi, canonici, insigni legisti e gentiluomini della corte ducale di Urbino. Dal 1506 al 1722 lunga serie di gonfalonieri e di priori ressero con plauso la pubblica Amministrazione. Purtroppo però questa illustre famiglia alla nona generazione si spense nei maschi: l'ultimo fu il conte Francesco (nato il 3 marzo 1841, dec. 26 maggio 1888), che aveva preso parte da prode alle guerre per l'Indipendenza sotto le bandiere di Garibaldi, come ufficiale delle Guide. Fu poi più volte sindaco e deputato provinciale. Fu creato cavaliere della Corona d'Italia. Questa famiglia è iscritta nell'Elenco Nobile Ufficiale genericamente con il titolo di nobile di Urbino, mentre avrebbe diritto anche a quello di conte di Poggio S. Maria, ed è oggi rappresentata dall'unica ed ultima superstite, la contessa Virginia, n. in Urbino il 1° aprile 1850 da fu conte Tito (1809-1887) e fu contessa Maria Candelari Bianchi; sp. il 28 aprile 1870 al nobile Francesco Vecchiotti nobile di Urbino. Motto della famiglia: Si quid boni maximo bono. Altro ramo. Di antica e decurionale casata, nel sec. XV erano divisi in due rami, di cui uno fiorì in Como e l'altro a Torino.

Buy a heraldic document on family Sangalli

Coat of Arms of family: Sangalli

Blazon of family

Troncato: di argento al gallo al naturale fermo sulla troncatura; e di azzurro a tre stelle di otto raggi, d'oro.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome