Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Santucciu, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Conti - Patrizi
Heráldica de la familia: Santucciu
Corona de la nobleza Santucciu Antichissima famiglia, la quale riconosce per capostipite un Bartolomeo, fiorentino, che, sullo scorcio del XVI secolo, esule da Firenze, riparò alla Gorga, dove la sua famiglia si divise in due rami, uno dei quali estinto nel cardinale Vincenzo, creato nel 1853. L'altro ramo si trasferì a Velletri, dove il conte Carlo fu maggiore onorario della cittadina milizia e cameriere segreto del Sommo pontefice Pio VII. Suo figlio, Luigi, membro per Velletri per la Consulta di stato, poi cosigliere di stato di Pio IX, si stabilì a Roma. Da lui nacque il conte Carlo, il quale ebbe da Sua Santità Leone... ContinuaráXIII, confermato il titolo comitale ereditario, con Breve motu proprio, dell'agosto 1885. La famiglia Santucciu, patrizia veliterna, fu ascritta al patriziato di Ascoli Piceno nel 1859, per le benemerenze di monsignor Gian Battista, fratello di Luigi, delegato apostolico in Ascoli, poi commendatore di Santo Spirito. Altro ramo. Famiglia di Terni, che nel 1814 ottenne l'ascrizione a quella nobiltà con un Luigi. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922 col titolo di nobile di Terni (mf.), in persona dei discendenti dal predetto Luigi. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria delle Marche. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia, nei volumi del suo "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane". Altro ramo. Nobile famiglia pisana, la quale alzò per arme. D'azzurro, al palo d'argento caricato del motto BENE in caratteri maiuscoli d'oro e di due stelle a otto punte dello stesso, una in capo e una in punta, e accostato dalle lettere F e A maiuscole pure d'oro. Altro ramo. Nobile famiglia fiorentina, la quale ebbe residenza nel Gonfalone di Santa Croce. La famiglia alzò per arme. Di rosso, al palo d'azzurro caricato della lettera maiuscola P d'oro, posta fra due stelle a otto punte dello stesso, e accostato dal motto FBE/NEA in caratteri d'oro. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Comprar un documento heráldico de Santucciu

Escudo de la familia: Santucciu

Blasòn de la familia

D'azzurro al destrocherio vestito di rosso, tenente colla mano di carnagione una palma di verde posta in sbarra, accompagnata in capo da sette stelle di sei raggi d'oro, ordinate in semicerchio convesso.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome