Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Sanzanelli, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Marchesi
Heraldik die Familie: Sanzanelli
Krone des Adels Sanzanelli Famiglia mantovana, di chiara e provata nobiltà, fregiata del titolo di marchesi di Castelnuovo Belbo, nel 1665, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. La famiglia alzò per arma: di rosso, al palo d'azzurro, caricato di tre stelle d'oro, accompagnato a destra da tre gigli d'argento ordinati in palo al di sopra di una collinetta di verde che sostiene il terzo giglio, a sinistra da un'aquila, accostata in capo da una Z ed in punta da due L, accostati, il tutto d'oro. Altro ramo. Nobile famiglia, originaria di Faenza. Tra i membri che maggiormente la illustrarono, non possiamo... Fortsetzung folgt

non ricordare: Giacomo, Cavaliere Ambasciatore a Clemente VII e Scipione, Nobile Patrizio, morto in Roma, il 15 gennaio 1792, cugino di PP. Pio Sesto, autore intellettuale di quel Canale navigabile, che da Faenza mise foce nel Po' di Primaro, cominciato nell'anno 1778 e compiuto nel 1789. Un ramo del casato si stabilì in Parma, con un Avolo, ascritto al Collegio Nobile di Parma per "grazia speciale", benché già fosse nobile. Da lui, discese quell'Antonio I, padre del Cavalier Antonio II, professore di medicina e protomedico dei Duchi di Parma e Piacenza, a sua volta, padre di quel Gian Francesco, ammesso nel Collegio dei Giudici di Parma, il 13 agosto 1692. Altro ramo. Antica famiglia, originaria di Lugo, ove sempre si distinse per cariche ed onori. Diede, inoltre, alla madre patria, personaggi di elevate virtù: Giambattista, dottor di legge, vivente nel 1302; Farolfo, di Taddeo, virtuoso giurista, vivente sotto Urbano V ed ambasciatore al Cardinale Albernozzi; Fazzino, ambasciatore al Duca Ercole II; Cesare, Ambasciatore d'Ubbidienza per il Duca Principe D. Cesare; Giantommaso, Capo del Magistrato, nel 1556; Giacomo Bartolomeo, di Gasparo, Priore nel 1731. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Sanzanelli

Familien-Wappen: Sanzanelli

Blasonierung die Familie

Di rosso, al palo d'azzurro, caricato di tre stelle d'oro, accompagnato a destra da tre gigli d'argento ordinati in palo al di sopra di una collinetta di verde che sostiene il terzo giglio, a sinistra da un'aquila, accostata in capo da una Z ed in punta da due L, accostati, il tutto d'oro.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome