Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Scaglioso, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Scaglioso
Corona de la nobleza Scaglioso In un elenco delle famiglie nobili fiorenti in Tortona, dell'anno 1293 e pubblicato poi a Milano nel 1503, il senatore Agostino Guidobono include i Scaglioso, come famiglia d'avita nobiltà. Di questo casato è ricordato, per le sue opere storico-biografiche, il padre Gerolamo Scaglioso dell'ordine degli Eremitani di S.Agostino di Tortona vissuto, tra il XVI ed il XVII secolo ai tempi di Nicolò Montemerlo, e da questi frequentato e menzionato nella sua "Storia di Tortona"; storia che si arresta al 1612 ed eredita nel 1618 per cui lo Scaglioso non poteva essere nato nel 1660 come asserisce il Goggi e tanto... Continuarámeno morire il 16 giugno 1742, ossia due secoli dopo la sua presunta nascita, come ci informa con tanta micidiale precisione il Carnevale. Egli fu anche un apprezzato docente di filosofia, presso il convento della S. Trinità di Tortona e lasciò eruditi scritti tra i quali "Dell'origine e dei fasti delle famiglie illustri di Tortona" di cui non ci fu dato, nonostante annose ricerche, reperire traccia alcuna. Giuseppe Scaglioso nel 1621 era referendario di Tortona ed usava stemma proprio col capo d'Angiò; i Scaglioso si diffusero pure nel Pavese.
Comprar un documento heráldico de Scaglioso

Escudo de la familia: Scaglioso

Escudo de la familia Mandia

1 Blasòn de la familia Mandia

En oro, un caballo, sentado, de sable, manchado de plata. Bordura de oro cosida, con una cruz, en jefe y un aspa, en punta.

Fuente bibliográfica: En oro, un caballo, sentado, de sable, manchado de plata. Bordura de oro cosida, con una cruz, en jefe y un aspa, en punta.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome