Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Schippani, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldik die Familie: Schippani
Krone des Adels Schippani Nelle concessioni nobiliari trascritte nei Registri Privilegiorum del collaterale, detti "Nuovi", il magnifico Filippo Schippani della città di Taverna, il 17 febbraio 1497, aveva conferma di privilegio di familiarità ed esenzione fiscale con i suoi eredi e successori da re Ferdinando II d'Aragona. Di origine calabresi, godette nobiltà in Taverna e fu ascritta al primo Ordine civile della città di Monteleone. Fu ricevuta, per giustizia, nel S. M. O. di Malta nel 1795, in persona del cav. Vincenzo. Fu riconosciuta di antica nobiltà nelle prove di ammissione delle Regie Guardie del Corpo, nel 1856 ed ascritta al Registro dei cavalieri... Fortsetzung folgt
di Malta per giustizia. Per successione della famiglia Calà, non legalmente riconosciuta, avrebbe avuto diritto di titolo di duca di Diano con l'anzianità della concessione ottenuta da Carlo Calà Ossorio, con diploma dato a Madrid il 7 luglio 1645, esecutoriato in Napoli il 20 nov. dello stesso anno. Stato Napoli, Rep. Quinternione, n. 248. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922 col titolo di nobile (mf.) pei discendenti da Riccardo, aspirante a Regia Guardia del Corpo nel 1858, in persona di Guglielmo, n. Salla Consilina 19 maggio 1832, di Ignazio e della nob. Maria Moncada dei duchi di S. Giovanni, succeduto al fratello Vincenzo; spos. a Napoli 20 genn. 1860 con Luisa Ragozzini (deced. il 26 gennaio 1872). Figlie: 1) Giulia, nata il 18 giungo 1862; 2) Matilde, nata il 26 maggio 1863; 3) Maria, nata il 18 dicembre 1865; 4) Ottavia, nata il I° marzo 1869. Fratelli: Concetta, nata il 2 agosto 1834, sposata il 24 gennaio 1866 al nobile Tommaso Schipani; Riccardo, già Regia Guardia del Corpo, nato il 25 settembre 1836, deced. il 9 dicembre 1903, sposato il 13 maggio 1868 con la nobile Caterina Lancellotti. Altro ramo. Famiglia siciliana dichiarata nobile per delibera della Commissione dei Titoli di Nobiltà il 9 marzo 1858. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922 col titolo di nobile (mf.).

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Schippani

Familien-Wappen: Schippani

Blasonierung die Familie

D'azzurro, al leone, accompagnato in capo da tre gigli, due in capo ed uno a sinistra; i due gigli in capo sormontati da un rastrello di tre denti, il tutto d'oro.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome