Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Siclari, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Heráldica de la familia: Siclari
Corona de la nobleza Siclari
Antica ed illustre famiglia, originaria del Piemonte. Giuseppe Siclari, di Giuseppe e di Cristina Ramusati (n. Verzuolo 2 agosto 1804, dec. Torino 29 ottobre 1857) che fu alto magistrato, senatore (19 dicembre 1849), ministro di Grazia e Giustizia (1849) e noto specialmente per le sue leggi ecclesiastiche, venne creato Conte il 15 ottobre 1846 da re Carlo Alberto di Savoia, con trasmissione primogeniale mascolina. Sposò Irene Teresa dell'Avvocato Gio. Battista Agnes, e da queste nozze nacquero Delfina (1827-1829), Gio. Battista (n. Torino 8 febbraio 1829; dec. infante), Giuseppina (1830-1897) che sposò il magistrato Giovanni Voli, ed Emilio (n. Torino 17... Continuará
novembre 1832; dec. ivi 8 agosto 1902). Quest'ultimo sposò (1855) Camilla dei Baroni Borbonese, e furono suoi figli Emanuele (1857-1864), e Irene, moglie del conte Filiberto Galateri di Genola. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922, col titolo di Nobile dei Conti (mf.), per i Discendenti da Giuseppe (1846); iscrizione avvenuta d'ufficio per mancato richiesto riconoscimento, mentre spetterebbe ai rappresentanti il titolo di Conte (mpr.), in base alla concessione del 1846. Motto della famiglia: Speravi adventum suum.
Comprar un documento heráldico de Siclari

Escudo de la familia: Siclari

Blasòn de la familia

Troncato: nel primo d'argento pieno; nel secondo di nero alla banda d'oro.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome