Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Silato, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi
Araldica della famiglia: Silato
Corona nobiliare Silato Un Antonio ed un Francesco tennero la carica di giurato in Monte San Giuliano nel 1451-52; un Giovanni Antonio tenne la stessa carica nel 1388; un Diego fu capitano di giustizia in detta città nel 1645-46; un Desiderio vi tenne la carica di patrizio nel 1705-6; un Antonino fu giurato; un Giuseppe sposò Barbara Curatolo, figlia unica di Giovanni Curatolo Scuderi, marchese della Gran Torre, e ottenne maritali nomine il 21 giungo 1786 investitura di detto titolo, fu tesoriere di Monte San Giuliano, capitano di giustizia e patrizio; un Tommaso Desiderio, barone di Rocca di Giglio, fu giurato di Monte... ContinuaSan Giuliano; un Alfonso vi tenne la stessa carica negli ani 17887-88, 1799-1800. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano coi titoli di marchese della Gran Torre (mpr.), barone di Roca di Giglio (maschi).
Compra un documento araldico su Silato

Stemma della famiglia: Silato

Blasone della famiglia

Trinciato d'azzurro e di rosso, alla banda attraversante accostata da due stelle, il tutto d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome