Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Silvano, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldik die Familie: Silvano
Krone des Adels Silvano
Antica famiglia di Sarsina. Benedetto, di Giovan Battista, nato nel 1704, fu padre di Luca, nato in Sarsina il 4 gennaio 1739, che il 27 novembre 1763 fu aggregato con la sua discendenza alla cittadinanza nobile di Sarsina. Da questi e da Rosa Calbetti nacquero otto figli, fra i quali Carlo, nato il 22 gennaio 1768, e Quirino, nato il 25 marzo 1780, e con essi la famiglia si divise in due rami. Da Carlo, podestà di Sarsina, e da sua moglie Maddalena Spinazzi, nacque Adriano (1806-1889), padre di Silvano ed avo della vivente Adelaide. Da Quirino, morto nel 1826,... Fortsetzung folgt
e da Maddalena Zaccarelli nacque il cav. Luca (1825-1892), padre dei viventi. La famiglia Silvano è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano con i titoli di nobile di Sarsina (mf.), in persona di Quirino, nato a Sarsina 7 gennaio 1861, di Luca, spos. con Adele Tosi. Figlio: Pacifico, nato il 19 giugno 1897. Fratello: Luigi, nato a Sarsina 22 aprile 1874, spos. con Lucia Ortolani. Figli: Luca, nato a Milano 18 febbraio 1906 e residente a Milano; Beatrice, nato a Ravenna 5 novembre 1909. Altro ramo: Silvano, di Adriano, di Carlo, di Luca. Figlia: Adelaide, nata il 22 aprile 1876. Pare molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che con tanto decoro sostentano questo così antico e nobile cognome che ha avuto uomini di Consiglio, e altri soggetti illustri.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Silvano

Familien-Wappen: Silvano

Blasonierung die Familie

D'azzurro alla fascia di rosso accompagnata in capo da tre stelle d'oro di 6 raggi ed in punta da uno scaglione di rosso.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome