Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Sim, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Signori
Heraldik die Familie: Sim
Krone des Adels Sim Famiglia le cui notizie risalgono al secolo XV. Nella seconda metà del secolo un Bernardo acquistò l'ufficio di reggente della reale concelleria. Suo figlio, un altro Bernardo, nel 1538 acquistò dagli Zatrillas i salti di Campo di Bous e nel 1543 la signoria di Uri dai Cedrelles e quella di Ittiri dai Manca; nel 1544 acquistò da Salvatore Aymerich le signorie di Nureci e Asuni, che però rivendette nel 1545 ai Cavaller; nel 1549 acquistò dai Delitala i salti di Minutadas e S. Vittoria. Nel 1554 suo figlio Giovanni, Michele acquistò dal fisco il salto della Planargia di Bosa e... Fortsetzung folgt

nel 1558 vendette il campo di Bous alla città di Bosa. Egli non ebbe figli maschi e alla morte di sua figlia Giovanna la Planargia tornò al fisco, Ittiri, Uri e gli atri feudi furono ereditati dai Bellit per il matrimonio di sua sorella Elena.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Sim

Familien-Wappen: Sim

Blasonierung die Familie

D'azzurro a tre gigli di giardino, al naturale, uno accanto all'altro; al capo d'oro, carico di un'aquila coronata, di nero.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook