Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Sobra, provenienza: Italia

Titolo: Baroni
Araldica della famiglia: Sobra
Corona nobiliare Sobra La presente famiglia ha comune l'origine coi Sobreri conti della Costa, che si estinsero con Ernesto, morto celibe in Torino nel 1892. Di questa linea è ricordo di Ascanio, di Lorenzo, che fu procuratore in Torino e viveva agli inizi del sec. XVIII. Venne nobilitata la famiglia in persona di Carlo (nato a Cavallermaggiore, 24 ottobre 1791; deced. a Torino, 30 gennaio 1878), del causidico Matteo Lorenzo, che fu tenente generale d'artiglieria e venne creato barone il 12 giugno 1884 per la parte presa nell'istruzione dei duchi di Savoia e di Genova. Fu suo nipote il celebre chimico Ascanio, a... Continua

cui la città di Torino eresse un monumento. Carlo sposò la nobile Luisa dei conti Marenco di Moriondo, e da queste nozze nacquero, fra gli altri, Lorenzo e Ferdinando. Lorenzo (nato a Torino, 19 giugno 1827; deced. ivi, 15 novembre 1886) fu colonnello d'artiglieria e venne insignito di medaglia di argento. Sposò (1861) Vittoria Colonna di Stigliano, da cui nacquero, fra gli, Giuseppina e Carlo. Giuseppina (nata a Casale Monferrato, 23 maggio 1865) fu colta e gentile scrittrice nota in arte cogli pseudonimi di Mantea e Miriam. Carlo (nato a Messina, I° settembre 1866) è ufficiale di fanteria. Ferdinando, di Carlo (nato a Torino, 24 luglio 1841), che fu ufficiale d'artiglieria, ebbe dalla sua consorte Adele dei baroni Brunati: Alice (nata a Torino, 5 febbraio 1876), Giuseppe (nato a Torino, 3 giugno 1877), Ida (nata ad Alessandria, I° febbraio 1883) e Luigi (nato a Torino, 10 aprile 1887). La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di nobile dei baroni (mf.), in persona di Giuseppe, di Ferdinando, di Carlo. Fratelli: Alice, Ida, Luigi. Figli: Luisa, Lorenzo,Ascanio. Figli di Luigi: Ferdinando, Myriane Alice, Carlo, Paolo, Adele. Cugina: Cristina, di Lorenzo, di Carlo. Motto della famiglia: Sobrietate velocior. Sobrii estote.


Compra un documento araldico su Sobra

Stemma della famiglia: Sobra

Blasone della famiglia

D'azzurro alla colomba di argento, tenente un ramoscello di olivo nel becco, sorante da un monte, il tutto al naturale.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome