Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Solimine, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi
Araldica della famiglia: Solimine
Corona nobiliare Solimine
Le prime memorie di questa nobile famiglia rimontano al 1254, in cui viveVano Matteo ed Antonio Solimine, militi. Ha goduto nobiltà in Salerno, al seggio di Campo ed in Venosa ed ha posseduto la baronia di San Martino, la contea di Sarno ed i marchesati di Altavilla e di Guardiabruna. Matteo fu maestro razionale nel 1381; Guglielmo medico e famigliare di Re Ladislao, presidente della R. Camera della Sommaria e luogotenente del gran cancelliere; Nicola Vescovo di Acerno e di Venosa, nel 1436; Francesco giudice della Gran Corte della Vicaria nel 1481; Giovan-Francesco Vescovo di Acerno nel 1611. La presenza... Continua
del motto nella bibliografia documentata della famiglia, inoltre, ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Bene docet. I cognomi così antichi rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compra un documento araldico su Solimine

Stemma della famiglia: Solimine

Blasone della famiglia

D'azzurro alla cornacchia al naturale posata su di un monte di verde.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome