Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Sonce, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Sonce
Corona de la nobleza Sonce
Famiglia di origine spagnola, passata in Germania e nei Paesi Bassi, e in ultimo in Lorena, ove si pose al servizio di quei duchi, che con Lettere Patenti del 25 aprile 1712 ne riconobbero la nobiltà. La Magistratura civica di San Miniato, con partito del 7 dicembre 1847, propose l'ascrizione al ceto nobile di quella città del barone Luigi Giuseppe Pontzen, o De Ponce, di Porto Reno, patrizio sabino. Tale proposta fu sanzionata dal granduca con rescritto del 19 febbraio 1848. Trà le più antiche, e illustri famiglie che dalla Francia, e dalla Spagna che fiorirono in tempo de Regi... Continuará
Francesi della Carolea, e delle case reali Spagnole, Aragona, Castiglia e altre, visse con splendore questa famiglia, d'onde ella poi sotto auspici militari, è governi passò in italia, e nelle varie regioni. Ne è nota l'origine della famiglia e questo induce a supposizioni che offrano la possibilità di promuovere ricerche da cui trarre notizie attendibili. Passarono nei secoli trascorsi con vari Rè alla conquista delle terre del Regno d'Italia molti Signori, e Cavalieri Francesi, e Spagnuoli; i quali, dopo la vittoria da quel Rè ottenuta, venendo dal medesimo rimunerati di Stati, e di ricchezze, diedero vita a una prosapia e si stabilirono con loro abitazioni in castelli, o torri murate, e parti del Regno, in ricompensa dei loro servizi militari; fra' quali questa famiglia.

Comprar un documento heráldico de Sonce

Escudo de la familia: Sonce

Blasòn de la familia

D'argento all'albero di noce di verde sradicato e fruttato d'oro.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome