Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Sparavierie, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Araldica della famiglia: Sparavierie
Corona nobiliare Sparavierie Antica famiglia di Verona, che fu compresa nel Campione dell'estimo dal 1409 e appartenne al Maggior Consiglio di quella città dal 1427, rimanendovi ininterrottamente sino alla soppressione. Antonio da Castelnuovo, qm. Guidone, fu il primo della famiglia a sedere in Consiglio. Questa famiglia ebbe in proprietà uno dei monti dell'antico confine veneto-trentino e che prese il nome di monte; ebbe altresì in feudo la terra di Arbizzano in Valpolicella. Sostenne in vari tempi le cariche di vicario della Casa dei Mercanti di provveditore del Comune, di podestà di Peschiera e dette giureconsulti, giudici di Collegio e ciambellani imperiali.... Continua

Il ramo tuttora vivente proviene da un Bartolomeo morto in Verona nel 1380. Il conte Ferdinando si distinse nella campagna dell'Indipendenza Italiana del 1866-70. Fuggito da Verona diciottenne varcò il Ticino e si arruolò a Novara nel Corpo dei Bersaglieri; combatté a Custoza guadagnandosi sul campo le spalline di ufficiale delle quali fu insignito dal generale Alfonso Lamarmora. Si distinse pure nelle campagne contro il brigantaggio in Sicilia e in Sardegna e fu ufficiale di ordinanza del ministro della Guerra generale Bonelli. Sposò Giannina dei march. Pindemonte Rezzonico; non ebbe discendenza maschile. La famiglia fu confermata nobile con S.R. 12 ottobre 1818 in persona di Luigi Francesco, di Carlo. Con R. D. di motu proprio il I° marzo 1896 e Regie Lettere Patenti 20 luglio stesso anno, S. M. Vittorio Emanuele III, re d'Italia, riconobbe il titolo di conte a Luigi, di Carlo Sparavieri. Motto della famiglia: Pax huic domui.


Compra un documento araldico su Sparavierie

Stemma della famiglia: Sparavierie

Blasone della famiglia

Troncato: nel primo d'azzurro, all'aquila di nero; nel secondo d'oro al busto d'uomo con baffi e pizzo al naturale, di profilo a sinistra, vestito di azzurro e bendato di argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome