Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Speranzino, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Speranzino
Corona de la nobleza Speranzino
Nobile famiglia di Arcevia (Ancona), oriunda di Montalfoglio (Pesaro), di cui si hanno notizie sin dal secolo XVI. Riconosce come suo capostipite un Pier Luigi, che morì nel 1727. Da lui ne vennero: Terenzio, nato nel 1683 e Giambattista, dottore in giurisprudenza e che si stabilì in Arcevia, avendo sposato, il 12 aprile 1741, la nobile Anastasia, figlia di Scipione Orsini, ultima di sua famiglia, che obbligò i suoi discendenti ad aggiungere cognome ed arma di casa Orsini, nobile famiglia arceviese. Pietro, di Giambattista, si addottorò in "utroque", nel 1763 all'università di... Continuará

Perugia, e nel giugno 1799 fu eletto governatore di Arcevia e quindi fu ammesso alla nobiltà di primo grado con tutta la discendenza, la quale poi nei suoi membri sedette in Consiglio, avendo il priorato e il gonfalonierato. Da Piero ne vennero Agostino che avendo sposato il 26 luglio 1810 Giulia Filippini, di nobile famiglia arceviese, ultima di sua casa, fu obbligato coi suoi discendenti ad assumere il cognome Filippini. Quest'Agostino ebbe due figli: 1) Giuseppe, n. il 25 agosto 1813, da cui Luigi, n. 13 novembre 1843 e morto il 19 ottobre 1928, che fu maestro di musica, cav. Cor. d'Italia e dalla moglie Adele Angelini, spos. 1giugno 1885, ebbe due sole femmine: Teresina (n. 1887, dec. 1920) e l'altra vivente. 2) Pietro, n. 6 settembre 1821 che dalla nob. Lucia Ottaviani ebbe Giuseppe (n. 3 agosto 1849 e dec. 7 luglio 1912), rappresentante il ramo Speranzino Filippini. Giuseppe, primogenito di Pietro, sposò la nobile Lucia Anselmi di Arcevia, dalla quale ebbe Carlo (n. il 1 agosto 1813 e dec. 24 marzo 1891), che dalla moglie Maria Fiorani (n. 16 novembre 1820, dec. 20 dicembre 1871). Altre notizie di questa famiglia sono riportate nell'Albo d'Oro delle famiglie nobili, di V. Spreti.


Comprar un documento heráldico de Speranzino

Escudo de la familia: Speranzino

Blasòn de la familia

D'azzurro al leone al naturale, tenente la zampa destra appoggiata sopra un monte di tre cime di verde movente da una fascia di rosso attraversante.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome