Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Spicchi, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Spicchi
Corona nobiliare Spicchi
Questo cognome, che ancora si conseva fra il popolo, è noto a Roma fino dal XIV secolo. I Picchi, primari cittadini, avevano il sepolcro nella chiesa di S. Lorenzo in Damaso. Soltanto nel XVI secolo appaiono con la qualifica di nobilis. Il cavaliere Jacovacci, ricorda vari nomoi senza importanza storica. Un rogito del 1585 dimostra la condizione nobile dei Picchi perchè riguarda: Magnificus dominus Hieronymus Picchus f. qm. b. m. Ludovici Picchi nobilis romani. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia originaria di Genova. Ansaldo, Guido e Pierone Picchi giurarono la pace di Genova con Pisa nel 1188. Gabriele nel 1331,... Continua
Giacomo nel 1340 e Giovanni nel 1349 furono anziani. Giacomo e Giovanni furono tra i cittadini eletti a riformare gli statuti della Repubblica nel 1413; poi s'inalbergarono nei Sopranis. Ambrogio Sopranis, olim Pico, ufficiale di S. Gregorio nel 1477.

Compra un documento araldico su Spicchi

Stemma della famiglia: Spicchi

Blasone della famiglia

D'oro, all'arcobaleno divisato di verde, argento e di rosso; col capo d'azzurro all'aquila d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome