Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Spola, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Spola
Corona nobiliare Spola E' una delle più illustri e potenti famiglie trevigiane, di antichissima origine, proveniente da Pola. Bonifacio, eletto nel 1269 podestà di Treviso, ebbe per primo rapporti con questa città; egli è storicamente nipote di altro Bonifacio, vivente nel 1150, dal quale discende pure quel Monfiorido, feudatario del patriarca d'Aquileia, che ebbe notevole parte nella storia del patriarcato in quei tempi. La famiglia prese stabile dimora in Treviso, verso la fine del secolo XIV, e fin da allora viene citata nei documenti con qualifiche comitali. Ascritti fino da quel tempo fra i nobili trevigiani, ebbero notevole importanza nella vita cittadina avendovi... Continuacospicue ricchezze e palazzo notevole. Servirono il Governo Veneto, il re di Spagna, il duca di Ferrara, imparentandosi con le maggiori famiglie della nobiltà veneta e forestiera. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia che trasse il suo nome dalla città di Pola di cui un tempo avea tenuto il dominio. Nasso, detto Forella, nel 1299 riconobbe di aver in feudo retto e legale della Chiesa di Aquileja, unito ed indiviso co' suoi consanguinei, Pietro e Nicolò, il castello di Pola, la villa di Stisano, quella di Turcigliano ed il tabellionato di Pola. Sin dal 1401 fu ascritta al Consiglio nobile di Treviso, e confermata nella sua antica nobiltà, con sovrana risoluzione 1 Ag. 1819. Era pur fregiata da tempo assai remoto del titolo comitale, che le era stato riconosciuto dalla Rpubblica di Venezia.
Compra un documento araldico su Spola

Stemma della famiglia: Spola

Blasone della famiglia

Partito in banda; al 1° d'argento; al 2° di rosso al castello d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome