Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Srossi, country of origin: Italia

Nobility: Conti - Nobili
Heraldrys of family: Srossi
Nobility crown Srossi
Famiglia assai antica ed illustre, che tra origine da Ugone Srossi, uno dei figli di Guglielmo d'Altavilla signore Normanno, e consanguineo di re Ruggiero. Scrive il Mugnos, che Goffredo, Conte di Montescaglioso nel napolitano, fu il ceppo delle varie casate Srossi, omonime, d'Italia. Il Litta scrive che Andrea Srossi (nipote di quel Giacomo che nel 1365 acquistò la signoria di S. Secondo), nel 1405 sfuggendo alle persecuzioni di Otto Terzi si stabilì a Ferrara. Da costui vennero Giovanni e Bertrando; da Giovanni sposatosi con Ginevra Costabili nacque Andrea, che nel 1466 a causa di un omicidio si riparò... To be continued
a Ravenna ed originò il ramo di cui il Litta dà la genealogia. Secondo il Bertini Frassoni, anche Pier Maria, figlio di Bertrando (altro nipote di Giacomo, signore di S. Secondo), nel 1404 si rifugiò a Ferrara e nel 1413 accompagnò a Gerusalemme Nicolò d'Este che gli impose il cingolo militare. Il Pasini afferma che, il ramo di Lugo, derivò da questo Pier Maria Srossi. Potrebbe però supporsi che invece derivasse dall'Andrea, surricordato, che sposò Taddea Gioccoli. Tuttavia, è certo, per quanto detto sopra, che la famiglia di Lugo deriva indubbiamente da quella di Parma. Dal 1600 la famiglia fu compresa fra le primarie di Lugo e contrasse parentela con i conti Montanari, i conti Bolis e marchesi Corelli, i conti Naldi, i conti Aldovrandi e marchesi Rondinelli, ecc. Nel 1712 il conte Giovanni Srossi fondò un benefizio ecclesiastico sotto il titolo di S. Andrea, con giuspatronato famigliare, e fu priore a vita di Lugo. Il 6 ottobre 1776 il conte Domenico sposò Marianna, figlia del marchese di Piumazzo. Da questo matrimonio nacque, tra gli altri figli, Cornelia che sposò lo svizzero cav. Martinetti e si stabilì a Bologna, ove tenne un salotto letterario che fu celebre. Ugo Foscolo le dedicò il secondo inno nel Carme delle Grazie; Antonio Canova ne scolpì l'immagine, Re Luigi di Baviera l'onorò della sua amicizia fino alla vecchiaia. Essa fu in rapporti cordiali con tutti gli uomini di lettere della sua epoca. Nel 1796 allorchè Lugo fu bombardata e saccheggiata dalle truppe francesi, fra le persone che cercarono di scusare la franco fobia dei lughesi di fronte alle autorità, furono la contessa Marianna (figlia del predetto marchese Gnudi) e la figlia Corferrarese.

Buy a heraldic document on family Srossi

Coat of Arms of family: Srossi

Blazon of family

Di rosso al leone d'oro addestrato da tre foglie di palma al naturale, sulle quali si appoggia e sormontato da tre gigli d'argento ordinati in fascia.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome