Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Statello, country of origin: Italia

Nobility: Baroni - Conti - Marchesi - Principi
Heraldrys of family: Statello
Nobility crown Statello Si vuole che sia originaria dalla Francia e dello stesso stipite dei duchi di Borgogna e che sia stata portata in Sicilia da un Accursio, padre di Enrico. Si dice che questi, per la moglie Costanza d'Aragona, figlia dell'infante Giovanni, possedette le baronie di Castania, Liminia, Randazzo, Francavilla e Castiglione. Un Enrico, catanese ottenne il I° dicembre 1397, il feudo Mongiolino e, come marito di Agnese Axono, fu barone di Bulgarano, e forse egli stesso ebbe la carica di strategoto di Messina nel 1453; un Francesco, barone di Roccella, fu cameriere maggiore di re Giovanni, gran siniscalco del Regno, capitan... To be continuedd'armi e castellano Ursino di Catania nel 1466. Un Ercole fu capitano di giustizia di Catania nel 1473-74; un Giovanni come marito di Giovanna de Nava, ebbe il 12 agsto 1488 investitura il feudo Serravalle; un Giovanni fu patrizio di Catania negli anni 1492-93, 1509-10, 1516 e 1521-22. Un Francesco, di Ercole, il 12 luglio 1528 ebbe investitura dei feudi Montecaffuri, Pietra rossa e S. Cataldo col nome di baronia di Mongiolino, fu senatore di Catania negli anni 1508-9 e 1511-12, con privilegio del 12 febbraio, esecutoriato il 14 giugno 1526, ottenne conferma del privilegio di re Ferdinando dell'8 giugno 1512 che gli confermava gli uffici di siniscalco del Regno, castellano del castello Ursino di Catania e tesoriere dello studio e molo di detta città e sposò Isabella Caruso, di Antonello, ereditiera della baronia di Spaccaforno. Un Antonio Statella fu pretore di Palermo negli anni 1554-55-56; un Blasco fu patrizio in Catania nel 1561-62 e capitano di giustizia nel 1573-74 e fu investito delle baronie di Mongiolino e Spaccaforno il 19 giugno 1561. Un Gaspare Statella, come figlio di Franceschella de Perno, ebbe il 14 gennaio 1574 investitura di Melinventre, un Francesco, barone di Spaccaforno, barone di Mongiolino, il 6 maggio 1579 ebbe investitura di dette baronie e dei feudi Serri, Casalvecchio e Frasca il 10 febbraio 1622, con privilegio dato il 19 luglio 1598, esecutoriato l'11gennaio 1599, ottenne concessione del titolo di marchese di Spaccaforni e fu ascritto alla Mastra nobile del Mollica nel 1606. Un Raimondo, fu capitano di giustizia negli anni 1620-21; un Antonio Statella e La Rocca, di Francesco, primo marchese di Spaccaforno, ebbe il 28 01, 1708-9 ed è notato nella Mastra nobile di detta città del 16 gennaio 1696 tra i regi cavalieri.
Buy a heraldic document on family Statello

Coat of Arms of family: Statello

Blazon of family

Inquartato: nel primo e quarto di rosso alla torre d'oro aperta del campo e finestrata di 2 pezzi di nero; nel secondo e terzo d'oro all'alabarda astata al naturale.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome