Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Sumai, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni
Heráldica de la familia: Sumai
Corona de la nobleza Sumai Di parte ghibellina, fu sempre in guerra coi Morattini, or vincitrice, or vinta e sempre potente e temuta in patria. Ebbe quattro vescovi, due cav. di S. Giorgio e due di S. Stefano di Toscana. Un Cristoforo fu professore nell'università di Parigi, confessore di Claudia regina di Francia, generale di tutta la religione serafica, creato cardinale di S. R. Chiesa da Leone X. Nicola, di lui fratello, fu investito dallo stesso pontefice del dominio temporale di Bertinoro. Luffo nel 1448 fu consigliere intimo dei principi Pino III Ordelaffi e Girolamo Riario; legato di papa Sisto II alla Repubblica di Venezia,... Continuarávenne dall'imperat. Federico III creato conte del S.R.I. con tutta la sua discendenza; Antonio nel 1537 ambasciatore straordinario alle primarie corti di Europa, e commissario generale con autorità assoluta dei pontefici Leone X, Adriano VI e Clemente X, fu per invidia, da ignota mano, assassinato all'assedio del castello di Milano. Simone, prode guerriero, creato cavaliere con solenne pompa da Paolo III, meritossi la grazia dell'imperatore Massimiliano che lo creò, insieme ai figliuoli, barone del S.R.I.
Comprar un documento heráldico de Sumai

Escudo de la familia: Sumai

Blasòn de la familia

D'azzurro al leone d'oro tenente un gonfalone di rosso caricato di una croce bianca, svolazzante a sinistra e astato d'oro.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome