Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Tabrizi, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldik die Familie: Tabrizi
Krone des Adels Tabrizi Nobile famiglia di Terni, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. La prima persona notevole fu Anton Maria (1586-1649), alunno del celebre Annibale Carracci. Dipinse affreschi in vari luoghi pubblici e lasciò diversi quadri in varie chiese di Perugia. Gerolamo (1537-1619), fu celebre anatomico e chirurgico; nel 1565 insegnò a Padova e fu il primo a descrivere le valvole delle vene. Gregorio fu commissario apostolico della Santa Casa di Loreto, chierico di Camera e presidente delle armi; Pier Gentile fu archiatra pontificio; Vincenzo, compositore di musica. La famiglia è inscritta nell'Elenco Ufficiale Italiano, coi titoli di nobile di... Fortsetzung folgtTerni, nobile di Viterbo, nobile dei conti (personale), in persona di Giuseppina di Fabrizio, di Stefano, di Paolo, di Stefano, in Federico, e della sorella Beatrice, in Cobianchi. La famiglia levò per arme. D'azzurro, al crescente d'argento sormontato da una cometa dello stesso. Altro ramo. Antica e nobile famiglia, aggregata al Consiglio nobile della città di Udine, sin dal secolo decimo settimo. Fu confermata nella sua nobiltà, con Sovrana Risoluzione del 1 Febbraio 1821. Tommaso, del fu Carlo, si sposò con la sig.ra Lucrezia Masara, dalla quale ebbe: 1)Carlo, nato il 30 settembre 1776, ammogliatosi il 4 novembre 1817, con la nobil sig.ra Laura contessa Ottelio. Figlie; 2) Gabriele, nato il 16 giugno 1784. Il detto Carlo, procreò, invece: 1) Lucrezia, nata il 12 settembre 1818; 2) Cecilia, nata il 20 giugno 1820; 3) Giulia, nata il 18 luglio 1823; 4) Laura, nata il 23 giugno 1829. La famiglia levò per arme. D'azzurro, al crescente d'argento sormontato da una cometa dello stesso. Altro ramo. Nobile famiglia fiorentina, la quale levò per arme. Di (...), all'albero di (...), nodrito su un monte di tre cime di (...), uscente dalla punta, e accostato da due leoni affrontati di (...), sostenuti dal monte stesso. Che i membri della famiglia Tabrizi siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti, come la "Raccolta ceramelli papiani", costituita nel corso di molti anni da Enrico ceramelli papiani (1896-1976), la quale è un fondo conservato nell'Archivio di Stato di Firenze e composto da quasi 8000 fascicoli, intestati a famiglie toscane di antica origine, che forniscono notizie genealogiche e araldiche tratte da fonti archivistiche conservate nell'Archivio fiorentino o in altri istituti archivistici o in biblioteche della regione.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Tabrizi

Familien-Wappen: Tabrizi

Blasonierung die Familie

Di azzurro al crescente di argento sormontato da una cometa dello stesso.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome