Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Talerno, country of origin: Italia

Nobility: Baroni - Nobili - Patrizi
Heraldrys of family: Talerno
Nobility crown Talerno
Antica casato, che l'Inveges vuole originario della Provenza, trapiantata in Palermo nei primi del sec. XVII, con due cugini, Luigi ed Onorato Salerno, i cui discendenti occuparono la carica di senatore. Al dir del Villabianca, invece, detta famiglia venne portata in Sicilia dal nobile Giovanni Salerno sec. XVI, come risulta dal suo testamento, presso notar Lojacono 1550. Fu ascritta alla Senatoria nobile della città di Palermo sui primordi del secolo XVII, ed occupò le nobili cariche di giudici della R. Corte pretoriana, di senatori, sindaci, governatori della Tavola e del Monte di Pietà, spedalieri di S. Bartolomeo, tesorieri del senato,... To be continued
consoli di commercio, ministri della Giunta pretoria, deputati del regno, viceportulani di Palermo, e rettori dell'Opera di Abatellis e di Novaro. Carlo Salerno fu governatore del Monte di Pietà di Palermo nel 1729 e deputato del regno nel 1790. Vincenzo Salerno il 15 Sett. 1638 fu investito della baronia di Mezzograno pervenutagli per diritto ereditario dalla propria madre Antonina Ficarra. Altro ramo. Originaria di Pistoia, e detta anticamente Dolceti, circa il 1350 emigrò dalla patria e si rifugiò i Verona. Dal suo capostipite, di nome Salerno, trassero il cognome i suoi discendenti. Giovanni-Nicola Salerno, nel 1404 creato cavaliere, fu nel 1405 uno degli oratori mandati a Venezia per la dedizione di Verona al veneto dominio, e poscia nel 1422 venne elevato alla dignità di senatore di Roma. Aggregata fin dal 1405 al Consiglio nobile di Verona, fu confermata nella sua avita nobiltà con sovrana risoluzione 12 Ottobre 1818. Era altresì decorata del titolo comitale per concessione dei duchi di Mantova. Altro ramo. Antica famiglia patrizia, originario della Calabria. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia, nei volumi del suo "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane". Arme del casato. D'azzurro, al leone rivolto, sostenuto da una roccia di tre cime e accompagnato da tre stelle ordinate in capo; alla sbarra attraversante sul leone; il tutto d'oro. Alias. Di rosso alle 3 bande d'azzurro. Alias. D'azzurro allo scaglione d'oro accompagnato da 3 stelle del medesimo.
Buy a heraldic document on family Talerno

Coat of Arms of family: Talerno

Blazon of family

D'azzurro, al leone rivoltato, sostenuto da una roccia di tre cime e accompagnato da tre stelle ordinate in capo; alla sbarra attraversante sul leone; il tutto d'oro.
Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 469, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome