Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Tamiani, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili - Patrizi - Signori
Heraldik die Familie: Tamiani
Krone des Adels Tamiani
Antica ed illustre famiglia del patriziato di Pozzuoli, riconosciuta ammissibile nelle Regie Guardie del Corpo. Con Decreto Ministeriale 20 maggio 1926, all'attuale rappresentante della famiglia, Francesco, di Antonio, fu riconosciuto il titolo di patrizio di Pozzuoli. Altro ramo. Fin dal XV secolo signori di Priocca e Castellinaldo. Giuseppe-Maria, Cav. della SS. Annunziata nel 1773, aveva sposato Costanza Ferrero-Fieschi di Masserano, dalla quale nacque il famoso ministro, di re Carlo-Emanuele, Clemente, che nei tempi procellosi della Repubblica Francese rese eminenti servigi al suo re e allo stato. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta... Fortsetzung folgt
della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: All recht all recht.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Tamiani

Familien-Wappen: Tamiani

Blasonierung die Familie

D'azzurro a due sbarre abbassate sotto una riga sormontata da tre teste coronate all'antica: il tutto d'oro.
Damiani di Napoli e Pozzuoli, patrizi di Pozzuoli e Damiani di Sicilia, nobili di Sicilia. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", Vol. II pag. 600; e "Blasone In Sicilia ossia Raccolta Araldica" V. Palizzolo Gravina, Palermo 1871-75, p. 166.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome