Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Herkunft des Familiennamens Tavazzi, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Conti - Duchi - Nobili
Heraldik die Familie: Tavazzi
Krone des Adels Tavazzi La Casata fiorì fino da epoca antica in Lombardia, negli Stati Estensi ed a Bologna. Notizie antichissime si rinvengono in Lodi dove Arialdo tenne il Consolato nel 1143. Ottobello tenne la medesima carica a Cavenago nel 1144 e successivamente altri ancora giunsero a tale altra dignità. I componenti del ceppo milanese appartennero infine al Nobile Collegio dei Decurioni. Nel 1371 furono investiti del Castello, luogo e territorio della Somaglia e furono decorati dei titoli i Conte e di Barone. Altro ramo fiorì a Guastalla dove fu riconosciuto nobile e quindi il 29 marzo 1678, per Diploma di Concessione del Duca... Fortsetzung folgtFerdinando Carlo (Archivio di Stato di Mantova, Fondo Gonzaga. Decreto n. 62 Carta 286) furono decorati del titolo di Conte (m.pr.). Attraverso Cesare, Bartolomeo, Domenico nato a Modena nel 1669, Simone Filippo nato nel 1709, Filippo Domenico nato nel 1745, Filippo nato nel 1784, Vincenzo Nicola, nato a Roma nel 1817, Gaetano Camillo nato a Roma nel 1847, si giunge agli attuali rappresentanti. Altro ramo. Uscì da questa famiglia un Modesto Arcivescovo di Chieti nel 1657.Un'altra famiglia omonima à fiorito in Ferrara da cui uscì Modesto Cavazzi di Alife nel 1598. Altro ramo. Con Giovanni Cacci o Caccio, vescovo della sua patria nel 1148, comparisce nelle storie padovane questa nobile famiglia. Nel 1214 Tomaso podestà di Cividal di Belluno. Altro Tomaso capo della spedizione dell'esercito pontificio contro Ecelino III. Galeazzo giudice di collegio nel 1275. Alcuni rami dei Cacci fiorirono in Venezia, in Milano, in Bologna e in PIacenza. I Caccio di Piacenza dettero cinque vescovi alla propria patria, e un Obizzo marchese di Mantova, barone di Napoli e duca di Narni. Quei di Venezia vantano Guglielmo, generale della Sacra Alleanza in Italia sotto Rinaldo di Ferrara, e distinti letterati. Altro ramo. Due famiglie omonime, una delle quali figura nel Libro d'oro antico e moderno della Nobiltà Modenese. Alfonso Dott. Avv. Prof. di filosofia e poeta, Commissario del Duca di Modena a Ferrara nel 1731 e da questo creato cavaliere, e Francesco medico del XVII secolo, ambedue citali dal Tiraboschi il quale cita pure un Padre Giannantonio Cavazza da Montecuccolo, Cappuccino, missionario al Congo ed in Etiopia, di cui lasciò una descrizione stata stampata in Bologna ai Lambertazzi.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Tavazzi

Familien-Wappen: Tavazzi

Blasonierung die Familie

D'azzurro al leone illeopardito d'oro, passante in banda fra due bande in divisa dello stesso.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome