Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Tibbia, país de origem: Italia

Nobreza: Cavalieri - Conti
Heráldica da família: Tibbia
Coroa de nobreza Tibbia
Questa nobile e antica famiglia si tiene derivare da Francesco figliuolo d'Orlando nato di Castruccio Castracani Sig. di Lucca, e essere tutt'una con gli Antelminelli Castracani di Lucca discendente da Enrico altro figliuolo di Castrucci; vi è anche opinione possi derivare da Fiorenza trovandosi nel 1286. Lado di Benzo Fibbia da Fiorenza, la prima opinione però viene accreditata assai dall'Alidosi, per esser il più sincero tra gl'altri scrittori, ponendoli nel ib. 5 dei suoi Anziani, col cognome anche de Castracani, e fù per Arma due campi, quello di sopra azzurro, nel quale vi è un mezzo cane bianco simile... Continua
al Cane degl'Antelminelli, e il campo di sotto d'argento, con due Fibbie, una rossa e l'altra nera coll'Aquila sopra. e si è andata avanzando di modo, che di presente è titolata, e gode il grado Senatorio; Io però trovo in Bologna, come all'Archivio in lib diver farum matricolarum. Bartolomeo di Pasquale del Cons. dei due mila per la compagnia militare de' Balzani, 1412. Lorenzo de' XVI Riformatori, 1420. Biagio detto Bolognini che andò con Antionio Bentivoglio al Catello Bolognese, quando ne rese il possesso, fù marito di Giacoma di Giacomo di Ghilino Bianchetti; che le possino avere connessione, con questa, mi rimetto, de' quali trovo, che del Francesco Fibbia Castracani maritò Caterina sua figliuola in Melchiorre di Bartolomeo Piantavigne, Vincenzo di Franacesco fù degl'Anziani la prima volta col Confaloniere Lodovico Caccialupi. Bolognini di Vincenzo fù marito di Gesia di Gregorio di Matteo Garzaria. Roberto di Bolognini, fù marito d'Orsina Barbieri, Alessandro di Bolognini fù Caval. aurato creato da Carl V. Imperatore quale gli donò l'Aquila da porre sopra la sua arma come dal privilegio dato nel Castello di Montirone il primo di ottobre del 1541, fù degl'Anziani col Confaloniere Giov. Battista Bianchini. Francesco di Vincenzo fù Cavaliere e marito di Francesco d'Annibale Gandolfi. Cesare di Roberto fù Cavaliere, 1558, degl'anziani, col Confal. Rinaldo Marsili. Marc'Antonio di Roberto già Di Bolognini di Vincenzo, fù Cavaliere degl'Anziani col. Confaloniere Gasparo Armi, fù marito di Beatrice malvasia. Alessandro di Marc'Antonio, fù dottre di Legge, morì nel 1591, in Francia, essendo al servizio del cardinale Medici, fù sepolto nella Chiesa di S. Plnini fù Prelato.
Compre um documento heráldico sobre família Tibbia

Escudo da família: Tibbia

Brasão da família

D'oro al pino sradicato di verde, e il capo d'azzurro con un sole meriggio d'oro.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome