Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Ticchione, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Ticchione
Corona nobiliare Ticchione Per concessione di Sua Santità Leone XII del 1827, questa famiglia fu ascritta alla nobiltà di Amelia per ambo i sessi nei discendenti di Francesco. La bibliografia di questa famiglia viene menzionata dal Marchese Vittorio Spreti, nella sua Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana stampato in Milano nel 1936. Raccogliendo manoscritti di contenuto araldico e nobiliare-genealogico, tra le biblioteche ed in moltissimi archivi pubblici e privati. Le testimonianze e i documenti raccolti per la formazione dell'opera in questione sono state trasmesse dalla famiglia stessa. Così come risulta dalla Rivista Araldica edita dal Collegio Araldico di Roma. Fu costume delle più antiche famiglie, le... Continua
quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori.

Compra un documento araldico su Ticchione

Stemma della famiglia: Ticchione

Blasone della famiglia

Partito; nel primo d'argento ai tre maiali al naturale, posti uno sopra l'altro, quello centrale carico di un palo d'argento; nel secondo d'argento alla fascia di rosso. CIMIERO: Un volo di nero, carico di una fascia d'argento. Motto: INIUSTIS PETITIONIBUS SURDA CLEMENTIA.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome