Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Tombino, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Heráldica da família: Tombino
Coroa de nobreza Tombino
Antica e nobile, famiglia, originaria della Calabria. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Antica e illustre in quei luoghi ove il Salmena eccellente storico di fine secolo riporta nella sua opera "Morano Calabro e le sue case illustri", stampato in Milano da Bellini e C. nel 1882. Questa famiglia non essendo stata di molto grido anticamente per vari accidenti di fortuna, ad ogni modo si legge esser antica e quasi a nostri giorni ha goduto il grado senatorio avendo anche avuto uomini... Continua
riguardevoli. La presenza dell'arma e del motto nella bibliografia documentata della famiglia Tombino ci conferma l'avita nobiltà raggiunta dalla casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia. Mihi labor alteri lucrum.
Compre um documento heráldico sobre família Tombino

Escudo da família: Tombino

Brasão da família

D'azzurro a tre fasce d'oro ondate; col capo di rosso carico di tre gigli d'oro, male ordinati.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome