Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Torlonio, país de origem: Italia

Nobreza: Duchi - Principi
Heráldica da família: Torlonio
Coroa de nobreza Torlonio La genealogia documentata, fornitaci dall'istoriografo dell'Alvenia, Ambrogio Tardieu, incomincia con Benedetto Tourlonias, nato a Marat, padre di Antonio, che il 25 giugno 1722 sposò a Augerolles, Maria Cambray, da cui nacquero Giuseppe (dec. 1819 senza prole), Francesca, moglie di M. Montagne e Marino, che nel 1750 si stabilì a Roma dove sposò Angela Lanci. Il cardinale Acquaviva gli lasciò una pensione vitalizia e morì il 21 marzo 1785. Suo figlio Giovanni (dec. a Roma, 25 febb. 1829 a 74 anni), agente del principe di Furstenberg presso la S. Sede, nobile dell'impero nel 1794, fondò la banca. Egli fu ascritto al... Continua
patriziato romano con Senato Consulto del 13 genn. 1809 e fu creato marchese di Romavecchia e Turrita, ad personam. Nel 1813, acquistò il principato di Civitella Cesi dal principe Pallavicini ed a causa di questa proprietà Pio VII, con chirografo dell'11 ott. 1814, lo fece e nominò principe di detto castello e luoghi annessi; nel 1820 acquistò il ducato di Poli e Guadagnolo dal duca Sforza Cesarini, e finalmente nel 1822, acquistò la castellania di Capodimonte, Marta e Bisenzo dal principe Polniatowski. Il I° ottobre 1821 istituì la primogenitura T. comprendente Poli e Guadagnolo per suo figlio Marino, che da Pio IX fu poi creato duca con Breve 26 febbraio 1847, e più tardi un maggiorasco secondogenito comprendente Civitella Cesi per suo figlio Alessandro (n. 1800, deced. 1886) che fu creato da Gregorio XVI, duca di Cesi e marchese di Romavecchia nel 1838 e principe di Civitella Cesi il7 luglio 1840. Avendo disseccato il lago di Fucino, ebbe il titolo di principe di Fucino nel 1875. Alessandro rinunciò a tutti i titoli a favore di sua figlia Anna Maria, sposa a Giulio Borghese, che assunse il cognome T. (conferma italiana di questa cessione, 7 marzo 1875). Il titolo di principe di Civitella Cesi, essendo stato conferito sopra un maggiorasco maschile al quale le femmine non potevano succedere, fu riconosciuto nel 1890 con sentenza della Corte di cassazione alla linea dei duchi T. Altro ramo. Altro ramo della famiglia T. iscritta nel Libro d'Oro della Nobiltà Italiana e nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiana coi titoli di nobili romano (mf.), principe (mpr.), duca di Ceri (mpr.), marchese di Romavecchia (mpr.), principe i Fucino (mpr.), in personlla Corona d'Italia, n. Roma 19 dicembre 1874; spos.

Compre um documento heráldico sobre família Torlonio

Escudo da família: Torlonio

Brasão da família

Inquartato: nel primo e quarto di rosso al lambello d'oro (per spezzatura); nel secondo e terzo d'azzurro alla cometa d'oro ondeggiante in sbarra; con la banda d'argento, carica di sei rose d'oro, attraversante sul tutto.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome