Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Tornabuono, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Tornabuono
Corona nobiliare Tornabuono Capostipite di questa nobile famiglia, fu un Simone di Tieri di messer Ruggero, il quale nel 1393 prese il cognome di Tornabuoni. Ammessa alle magistrature, diede 15 priori e sei gonfalonieri alla patria dal 1445 al 1530. Partigiana dei Medici, si alleò a questa celebre famiglia per il matrimonio contratto da Lucrezia di Francesco con Pietro figlio di Cosimo il Vecchio. Giovanni, fratello di Lucrezia, fu tesoriere di Papa Sisto IV, ed ambasciatore allo stesso Pontefice nel 1480, poi ad Innocenzo VIII nel 1484. Lorenzo, suo figlio, nel 1497 fu decapitato, ed altri della casa furono mandati in esilio complici... Continua
in una congiura diretta a rimettere i Medici in Firenze. Giovanni e Leonardo, Vesovo di S. Sepolcro, figli di Lorenzo, parteggiarono pei Medici durante l'assedio di Firenze. Giuliano, figlio di Filippo, altro fratello della sommenzionata Lucrezia, fu Vescovo di Saluzzo, e Simone, suo fratello, fu da Leone X eletto presidente della Romagna nel 1515, e da Clemente VII senatore di Roma nel 1524. Alfonso, figlio di Simone, fu Vescovo di Saluzzo, e quindi del Borgo S. Sepolcro, nella qual sede gli successe Donato suo fratello. Un altro Donato, nipote del precedente, fu colonnello nell'esercito toscano, e norì, ultimo della sua famiglia, nel 1635.

Compra un documento araldico su Tornabuono

Stemma della famiglia: Tornabuono

Blasone della famiglia

D'oro, al giglio di...accompagnato da una rosa di...
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome