Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Tosie, country of origin: Italia

Nobility: Baroni - Nobili - Patrizi
Heraldrys of family: Tosie
Nobility crown Tosie
In virtù del diploma imperiale 8 agosto 1764 che gli concedeva per grazia la nobiltà, l'auditore Giuliano, di Marco, fu con decreto 4 marzo dell'anno successivo iscritto nel Libro d'Oro dei nobili di Firenze. Ma nel 1817 il figlio di lui, cav. Marco, essendo riuscito a dimostrare la diretta discendenza da Bartolo, di Cambio, squittinato per la maggiore al Priorato nel 1354, fu con rescritto granducale 4 luglio promosso per giustizia alla classe del patriziato, insieme con i suoi cugini. Figlio di Marco fu Giuliano, che sposò Enrichetta, di Leopoldo Galilei, dalla quale ebbe due figli: Leopoldo e Marco. Il... To be continued

primo di essi fu dall'avo materno chiamato all'eredità del cognome e dell'arma con testamento 19 settembre 1840, omologato con rescritto granducale 18 marzo 1842. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di patrizio di Firenze (mf.), in persona dei: a) disc. da Marco, di Giuliano; b) disc. da Leopoldo, di Giuliano. Altro ramo. Famiglia originaria da Milano, trapiantatasi a Roma fin dal sec. XVI. Conta vari personaggi, resisi noti nella storia per aver preso parte ad importanti fatti d'armi e per aver ricoperto alti uffici di dignità. Giovanni Battista, detto il Capitano Palombara, colonnello di S.R.C. e vincitore del Torneo di Belvedere (1565), combatté sotto il comando di Pompeo Colonna contro i Turchi a Malta e con Giacomo Boncompagni a Piperno, Sezze, Velletri ed altri luoghi, finché nel 1582 fu nominato da Virginio Orsini suo luogotenente generale nel Ducato dell'Amatrice; Mario, cavaliere aurato e dottore in "utroque", fu alfiere di S.R.C. al Conclave di S. Pio V; Giuseppe, lancia spezzata di Clemente IX; Pietro Paolo, giudice collaterale del Campidoglio, nel 1770 creato cavaliere aurato e conte palatino; Luigi nel 1801 aggregato con tutti i suoi discendenti al patriziato sabino. Altro ramo. L'Imperatore Napoleone I Re d'Italia, con patenti 28 Marzo 1812 concesse ad Antonio-Maria, consigliera di stato e prefetto del dipartimento dell'Adige, il titolo di barone del regno d'Italia trasmissibile nei di lui discendenti maschi in linea di primogenitura. Francesco I Imperatore d'Austria con sovrana risoluzione 4 Ottobre 1816 confermò allo stesso Antonio-Maria il titolo di barone prescrivendo però che questo restasse di Barletta.


Buy a heraldic document on family Tosie

Coat of Arms of family: Tosie

Blazon of family

Di rosso al giglio fiorentino argenteo. Quartier franco d'argento alla croce patente di rosso.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome