Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Ucevoli, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Ucevoli
Corona de la nobleza Ucevoli Originaria della Mirandola (MO), si stabilì in Pisa ov'ebbe per qualche tempo il supremo governo della cosa pubblica, e il dominio di Cevolo, castello di sua proprietà. Ebbe inoltre il principato di Massa nella valle di Magra. Bernardo e Guglielmo Cardinali; Alessandro andato sotto Goffredo Buglione all'impresa di Terra Santa, fu generale delle galee di Boemondo Principe di Taranto. Girolamo di Ranieri passò nel 1527 a Roma ove stabilì la propria famiglia, da cui emerse Ranieri vescovo di Avignone. Tali sono i principii, che da sopracitati Autori si diedero a questa famiglia, ma per esser questo fatto assai remoto, e... Continuará
d'historia molto lontana, lasciamo perciò a più eruditi delle sacre antichità, e dell'historie l'investigarne il suo certo principio. Quel che però di certo habbiamo, è che la casata per la loro antichità, e splendore, e per virtù militare, carrichi così laicali, come Ecclesiastici, e per ogno altro preggio di Cavalleria nobilissimi si scorgono, e crebbero un tempo in tanto numero, e furono sì magnifici, e generosi nelle fabbriche, e in edificar palaggi, e ville per loro habitatione in detta Città, che per ciò diedero il nome ad una intiera comarca, e strada detta fin hora della casata.

Comprar un documento heráldico de Ucevoli

Escudo de la familia: Ucevoli

Blasòn de la familia

D'azzurro al leone al naturale sostenuto da un monte di tre cime di verde e tenente con la zampa destra un ramoscello d'olivo verde, e con la sinistra una spada d'argento d'oro abbassata in banda: il leone fissa un sole d'oro raggiante e uscente dal canton destro dello scudo.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome