Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Vannu, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Vannu
Corona nobiliare Vannu
Con due distinti diplomi in data 23 settembre 1785, Vittorio Amedeo III, re di Sardegna, concedeva al dottore in ambe leggi Giovani Michele Sussarello, di Ozieri, ed ai suoi figli e discendenti maschi i titoli di cavaliere e di nobile, con la qualifica di Don e con l'uso dell'arma gentilizia. Spettano pertanto alla stessa famiglia i titoli di cavaliere trasmissibile ai discendenti legittimi e naturali maschi da maschi; e di nobile, con la qualifica di Don, trasmissibili ai discendenti legittimi e naturali d'ambo i sessi, per continuata linea retta mascolina. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la... Continua

caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori.


Compra un documento araldico su Vannu

Stemma della famiglia: Vannu

Blasone della famiglia

D'azzurro a due spade al naturale, rovesciate e decussate, accantonate in capo ed in punta da una stella (sei) d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook